lunedì 06 Dicembre 2021

Brasile, e adesso la pioggia rilancia le prospettive per il prossimo raccolto del caffè

Da leggere

MILANO – La pioggia in Brasile raffredda i bollenti spiriti dei mercati. Precipitazioni abbondanti e ben distribuite hanno interessato durante la settimana trascorsa buona parte delle aree brasiliane del caffè reintegrando l’umidità del suolo e favorendo lo svolgersi della fioritura principale. Le previsioni sono buone anche per questa settimana. La notizia ha contribuito a riportare in territorio negativo i prezzi degli arabica.

Il contratto per scadenza dicembre della borsa di New York è ridisceso, per la prima volta dopo due settimane, sotto la soglia dei due dollari libbra chiudendo, il 22 ottobre, a 199,85 centesimi: l’1,7% in meno rispetto a due venerdì fa.

Destino diverso per Londra, che conclude la settimana a 2.134 dollari, 24 dollari in più rispetto alla fine dell’ottava precedente.

Il Noaa (Amministrazione oceanica e atmosferica nazionale degli Usa) delinea un quadro globalmente positivo, per buona parte del Brasile, di qui a inizio novembre. Nel sudest del Brasile è prevista, nel periodo dal 22 al 30 ottobre, una media di un’ottantina di millimetri di pioggia.

Anche nel centro ovest è attesa una media tra i 70 e i 90 mm. Precipitazioni più scarse al sud, con l’eccezione del nord ovest del Paraná, dove sono possibili sino a 80 mm di pioggia.

La settimana trascorsa, il Minas Gerais ha ricevuto tra i 40 e i 120 mm. Volumi analoghi si sono registrati anche in Rio de Janeiro ed Espírito Santo.

Nel centro ovest, i volumi maggiori si sono riscontrati nel Goiás (40-50 mm), mentre è piovuto decisamente di meno nel Mato Grosso. Anche al sud, il Paraná ha avuto, nel complesso, appena tra i 20 e i 30 mm.

Contenuto riservato agli abbonati.

Gentile utente, il contenuto completo di questo articolo è riservato ai nostri abbonati.
Per le modalità di sottoscrizione e i vantaggi riservati agli abbonati consulta la pagina abbonamenti.

Ultime Notizie