lunedì 06 Dicembre 2021

IMF: macchine torrefattrici tecnologiche e innovazioni in Fiera

Con un’impronta ecosostenibile che ha recentemente portato al brevetto dell’esclusivo sistema di miscelazione di aria calda e fredda Vortex, grazie al quale è possibile controllare perfettamente e con estrema rapidità il flusso d’aria di tostatura, le torrefattrici IMF presentano un sistema di post-combustione termica integrato, costituito da una singola camera di combustione per il trattamento entro i limiti di legge delle emissioni nocive del processo di torrefazione

Da leggere

OCCHIOBELLO (Rovigo) – “Forte impulso verso sostenibilità e innovazione degli impianti, positività e ottimismo saranno i punti chiave nell’immediato futuro del mondo del caffè. Adattarsi alle esigenze del cliente è quello che fa la differenza sul mercato e noi di IMF siamo in grado di suggerire idee innovative che garantiscono flessibilità e facilità di utilizzo in ogni circostanza, proponendo soluzioni personalizzate chiavi in mano”. Queste le parole di Alessandro Garbin, proprietario e ceo di IMF, azienda di Occhiobello leader nella progettazione e produzione di macchine torrefattrici e impianti industriali per la torrefazione e il trattamento del caffè: “Host sarà la vetrina per la nostra tecnologia innovativa, frutto del continuo processo di ricerca e sviluppo, nel quale crediamo fortemente”.

IMF, sistemi e impianti sostenibili

Con un’impronta ecosostenibile che ha recentemente portato al brevetto dell’esclusivo sistema di miscelazione di aria calda e fredda Vortex, grazie al quale è possibile controllare perfettamente e con estrema rapidità il flusso d’aria di tostatura, le torrefattrici IMF presentano un sistema di post-combustione termica integrato, costituito da una singola camera di combustione per il trattamento entro i limiti di legge delle emissioni nocive del processo di torrefazione. L’utilizzo di un unico bruciatore, in sinergia con il sistema di ricircolo dell’aria, assicura una notevole riduzione dei consumi, unendo efficienza energetica ad affidabilità e totale controllo del processo produttivo.

Dotate di un avanzato software di gestione dei profili e delle curve di tostatura e forti di un sistema di torrefazione a convezione, le torrefattrici IMF permettono infatti di seguire puntualmente l’intero processo di trasformazione del caffè con possibilità d’intervento su parametri quali la temperatura dell’aria in entrata nel tamburo di tostatura, la velocità di rotazione del tamburo e il flusso di aspirazione d’aria, estremamente importanti per valorizzare al massimo le peculiari caratteristiche di ogni singola origine o miscela, per qualsiasi tipologia di tostatura.

La completa automazione si estende agli impianti industriali

Completi di sistemi di stoccaggio e trasporto di caffè verde e tostato, miscelatori, macinatori, selezionatrici ottiche e confezionatrici, interamente controllabili dal pannello touchscreen di controllo e integrabili con sistemi di tracciabilità di prodotto dal lotto iniziale fino al sacchetto finale. Senza dimenticare l’estrema attenzione al tempestivo servizio post-vendita con copertura mondiale, anche attraverso la possibilità di connessione e diagnosi da remoto per garantire un servizio completo, altamente professionale e di qualità.

L’impianto in Spagna

Continua innovazione al servizio dei torrefattori, tecnologia made in Italy, ecosostenibilità e grande conoscenza del caffè verde caratterizzano l’offerta di IMF, che dà appuntamento ai propri clienti e a tutti i professionisti del settore presso lo Stand K38 – L37 del Padiglione 22 a Host Milano.

Un particolare delle macchine IMF

Ultime Notizie