Home Formazione Il caffè è st...

Il caffè è stato il tema del campionato di pasticceria per gli istituti alberghieri

Un momento della premiazione

NAPOLI – Giovani maestri di pasticceria, ma anche di caffè. Stiamo parlando di Simona Liberini e Cristian Beducci, i due studenti dell’istituto superiore Adriano Tilgher di Ercolano che hanno vinto il Campionato nazionale di pasticceria rivolto agli istituti alberghieri d’Italia. A promuovere la competizione, la Fipgc (Federazione Internazionale Pasticceria Gelateria e Cioccolateria), in collaborazione col Miur (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca).

I due giovani campani si sono imposti sui ragazzi dell’istituto Giolitti Bellisario Paire di Mondovì e dell’istituto di Montagnana.

Teatro della competizione, che si è svolta dal 20 al 22 novembre, l’istituto alberghiero Pellegrino Artusi di Riolo Terme.

Water + more
BEST COFFEE

In lizza, 60 giovani talenti della pasticceria italiana, in rappresentanza degli istituti alberghieri di tutto il paese, che si sono sfidati a colpi di cioccolato, glassa, pan di spagna e caffè.

E a risultare decisiva stata proprio la prova durante la quale i concorrenti hanno dovuto presentare la loro interpretazione di una torta a base di caffè, che quest’anno è stato scelto come tema e ingrediente principale dell’intero campionato.

Simona e Cristian hanno presentato una torta in cui il gusto del caffè si sposava a una impeccabile tecnica realizzativa. E lo stesso è accaduto per il loro pezzo artistico.

Riconoscimenti anche ai giovani rappresentanti dell’istituto Federico di Svevia di Termoli, premiati per la miglior torta. E agli esponenti dell’istituto Buonarroti di Fiuggi, per il miglior pezzo artistico.

In giuria, i maestri pasticceri Cinzia Iotti, Matteo Cutolo, Giuseppe Russi, Tamer Mohamed Zein, Cesare Sciambarruto e Giuseppe Colangelo, oltre ai rappresentanti del ministero.