CIMBALI M2
lunedì 17 Giugno 2024
  • CIMBALI M2

Il caffè dell’Honduras è stato approvato per l’esportazione nella Repubblica popolare cinese

Nel caso specifico dei chicchi, il ministro degli Esteri honduregno ha invitato i produttori nazionali interessati a vendere il loro prodotto in Cina a rivolgersi al Ministero dell’agricoltura e dell’allevamento

Da leggere

  • Dalla Corte
  • TME Cialdy Evo
  • Water and more
Carte Dozio
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

Il ministro degli Esteri dell’Honduras, Eduardo Enrique Reina, ha annunciato un accordo di libero scambio con la Cina. Il caffè sarà il primo prodotto honduregno ad entrare nel mercato cinese, seguito da altri come gamberetti, manzo, sigari di tabacco e melone, ha spiegato il ministro degli Esteri. Leggiamo di seguito la prima parte dell’articolo pubblicato sul portale d’informazioni Il Faro di Roma.

Il caffè honduregno in Cina

MILANO – Il ministro degli Esteri dell’Honduras, Eduardo Enrique Reina, ha annunciato questo venerdì che il suo paese negozierà un accordo di libero scambio (ALS) con la Cina dopo aver stabilito relazioni diplomatiche alla fine di marzo e rotto quelle che aveva con Taiwan. L’eventuale firma del trattato “sarà una buona notizia”, ​​che porterà con sé “opportunità per l’accesso dei nostri prodotti in Cina a condizioni migliori”, ha affermato venerdì il ministro degli Esteri honduregno.

Il caffè sarà il primo prodotto honduregno ad entrare presto nel mercato cinese, seguito da altri come gamberetti, manzo, sigari di tabacco e melone, ha spiegato il ministro degli Esteri.

“La Cina ha già autorizzato l’ingresso del caffè, è solo per stabilire contatti commerciali”, ha sottolineato Reina in conferenza stampa. Nel caso specifico del caffè, il ministro degli Esteri honduregno ha invitato i produttori nazionali interessati a vendere il loro prodotto in Cina a rivolgersi al Ministero dell’agricoltura e dell’allevamento (SAG).

Possono farlo anche – ha esortato il cancelliere – presso la Segreteria dello Sviluppo Economico (Sde) e il Servizio nazionale della salute e della qualità alimentare (Senasa) per ottenere informazioni su requisiti e procedure per l’export.

Per leggere la notizia completa basta cliccare qui

CIMBALI M2
  • Gaggia brillante

Ultime Notizie