CIMBALI M2
mercoledì 12 Giugno 2024
  • CIMBALI M2

Iginio Massari a Host: “Il pasticcere senza hi-tech è un artigiano fuori tempo”

Il maestro: "Chiaramente la tecnologia senza competenze non va lontano. Molti si improvvisano, ma senza una solida formazione e studio approfondito non hanno futuro"

Da leggere

  • Dalla Corte
  • TME Cialdy Evo
  • Water and more
Carte Dozio
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

Il maestro Iginio Massari, uno dei maggior esponenti della pasticceria italiana, farà il suo ritorno a Host Milano per confrontarsi sul futuro della pasticceria, le nuove tecnologie e la sua visione della professione. Leggiamo di seguito la prima parte dell’articolo di Maria Teresa Manuelli pubblicato sul quotidiano Il Sole 24 Ore.

Iginio Massari presente a Host Milano

MILANO – “Il pasticcere che non si avvale delle tecnologie è un artigiano fuori tempo”, parola di Iginio Massari, maestro dei maestri pasticceri italiani, alla vigilia del suo ritorno a Host Milano 2023 con un evento che animerà le cinque giornate di manifestazione. Un’occasione per confrontarsi sul futuro della pasticceria, le nuove tecnologie e la sua visione della professione.

“Saranno presenti protagonisti provenienti da tanti Paesi diversi – annuncia – che presenteranno a tutto campo la loro idea di pastry innovativo: racconteranno quali tecnologie usano e quali vorrebbero utilizzare e parleranno delle loro esperienze di successo”.

E proprio l’innovazione e l’uso scientifico dei macchinari è un punto fermo per il fondatore dell’Accademia dei maestri pasticceri Italiani.

“Siamo nell’epoca dell’intelligenza artificiale e ogni macchinario che si usa in pasticceria è dotato di un’alta tecnologia. Oggi è imprescindibile lavorare e creare senza tecnologia e innovazione. Tutte le tecnologie sono indispensabili: dalla macchina del caffè a quella del gelato, dal cuocicrema alle temperatrici di cioccolato. Il mondo corre, chi si aggrappa al passato perderà il treno”.

CIMBALI M2
  • Gaggia brillante

Ultime Notizie