Home Notizie Fiere e Manifestazioni Host 2019 ha ...

Host 2019 ha presentato in anteprima gli orientamenti del bar del futuro

host
La rassegna milanese è un grande laboratorio che anticipa le tendenze del futuro

MILANO – Il bar del futuro? È stato possibile vederlo in anteprima a Host 2019. La rassegna milanese ha infatti messo in vetrina anche in questa edizione tendenze e orientamenti destinati a incidere significativamente sul mondo dell’ospitalità nei prossimi anni. Ecco alcune delle novità più interessanti in mostra raccontate in questo articolo tratto dal notiziario di HostMilano.

Efficienza, controllo dei costi, sostenibilità, formazione e gestione dell’azienda sono senz’altro elementi ormai imprescindibili per chi lavora nell’ospitalità oggi. Ma c’è di più, il cliente richiede spazi esperienziali, distintivi, dove riposarsi, sentirsi a casa ma anche un po’ sognare.

Tutto questo si è concretizzato al meglio nei padiglioni 9 e 11 dedicati ad arredo e tavola, una sorta di bosco magico che ha mostrato i nuovi trend.

Torna il legno, ma in chiave sostenibile

Negli arredi, ad esempio, il revival del legno non ha tralasciato le esigenze di sostenibilità, grazie a tecnologie brevettate per ottenere inediti effetti 3D con strati sottilissimi. Un tema, quello del green, che è emerso anche nelle mise en place organiche, nei piatti e bicchieri compostabili. E nelle soluzioni per azzerare l’uso della plastica nel locale, nei nuovi tessuti tecnologici per divise e tovaglieria.

“A HostMilano il nostro obiettivo è trovare prodotti e soluzioni che ci aiutino a ridefinire il concetto di lusso nelle nostre strutture – spiegano i buyer di Four Seasons Hotels and Resorts, giunti a HostMilano dagli Stati Uniti –. Oggi, infatti, il lusso è una questione di esclusività non tanto economica, quanto esperienziale.

L’ampiezza delle gamme presenti a Host ci permette di orientarci tra le tendenze e trovare prodotti innovativi che soddisfino questa esigenza”.

Stile, experience e tecnologia: sono i tre aggettivi che definiscono HostMilano per Artem Masiukov del russo Novi kov Group. “Qui trovi le migliori attrezzature e arredi, nuove idee dal design concettuale, luci, tavoli, sedie- È importante perché abbiamo diversi concept all’interno del nostro gruppo di ristoranti, ne aprono ogni anno e siamo sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo”.

Grande riscontro dai Design talks di Host

Tra i seminari, grande riscontro hanno riscosso gli incontri Design Talks organizzati da HostMilano in collaborazione con POLI.design. Si è discusso di soluzioni innovative, strumenti derivanti da analisi di big data, nuovi scenari urbani, implementazione di nuove tecnologie.

Rivolti ad architetti ed esperti del settore, sono stati un valido aiuto per fornire un approccio innovativo e user-centred con contenuti di carattere applicativo utili alla pratica della professione.