Home Autori Hario: v60 da...

Hario: v60 dal Giappone qui nell’undicesimo episodio della rubrica di CoffeeandLucas

Chiunque si è avvicinato al caffè filtro manuale prima o poi si è trovato davanti un v60. Per questo raccontarne la storia è stato interessante. Nel prossimo episodio ci soffermeremo su ricette e utilizzo

hario v60
Il v60 Hario @coffeeandlucas

MILANO – Se il decimo episodio della rubrica Impariamo il Caffè a casa era dedicato al filtro prodotto da Melitta Bentz, l’undicesimo invece cambia focus: il v60 di Hario. Un marchio abbastanza conosciuto tra gli addetti al settore, che in questa occasione presentiamo insieme alla penna di CoffeeandLucas e i suoi appuntamenti sulla sua pagina Instagram. Leggiamo che cosa ci racconta.

di Federico Pezzetta

Hario: il v60 dal Giappone

Dopo aver parlato della storia di Melitta Bentz e dei suoi filtri di carta in questa puntata ci siamo spostati dalla Germania al Giappone. Parte da qui infatti la storia di uno dei metodi di estrazione a filtro più conosciuti nella community dello specialty coffee: il v60 prodotto da Hario.

In questa puntata ho voluto raccontare la nascita di questo iconico dripper e dell’azienda che lo produce

Chiunque si è avvicinato al caffè filtro manuale prima o poi si è trovato davanti un v60. Per questo raccontarne la storia è stato interessante.

Nel prossimo episodio ci soffermeremo su ricette e utilizzo. Rimanete sintonizzati tra due settimane.

Questa volta, ospite speciale della puntata Matteo Aloe, Pizzaiolo e Co-Founder di Berbere Pizzeria

Matteo Aloe, Pizzaiolo e Co-Founder di Berbere Pizzeria
Matteo Aloe, Pizzaiolo e Co-Founder di Berbere Pizzeria @coffeeandlucas

Traduzioni dall’inglese: Virginia Tosti

di Federico Pezzetta