lunedì 23 Maggio 2022

I giovani del Gyam ospiti di Arc, per lanciare pure a Host un survey sul futuro del caffè

Da leggere

MILANO – I rappresentanti Gyam – Global Youth Ambassador Movement – sono stati recentemente ospiti presso la sede milanese di Arc – Aziende Riunite Caffè, per un corso di aggiornamento. Inoltre, Arc ospiterà inoltre i giovani di Gyam 2019 presso il proprio stand a Host, dove i giovani ambasciatori del caffè presenteranno un sondaggio al quale tutti sono chiamati a contribuire; scopo finale è di aiutare a comprendere meglio le sfide che le nuove generazioni attive nel mondo del caffè dovranno affrontare.

I giovani infatti non siano più attratti dalla coltivazione del caffè come in passato: l’età media mondiale dei produttori di caffè è attorno ai 55 anni. L’assenza di un ricambio generazionale potrebbe portare, a medio termine, una carenza di coltivatori, con gravi ripercussioni sulla produzione. Il tutto a fronte di una domanda in costante aumento.

I ragazzi del Gyam saranno disponibile presso lo stand Arc di Host, dove sarà possibile partecipare direttamente al sondaggio. In alternativa, potete mandate una e-mail a: survey@eyeon.coffee per ricevere il link di partecipazione. E poi essere successivamente informati sui risultati.

O infine si puo fare clic sul seguente link per accedervi immediatamente:
https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSfAGiGCouDCw7PpwoLoZ73EHTlEu1_Iqnk1Y0zwY3ebSh1Oww/viewform?usp=sf_link

Ci vorranno non più di 5 minuti. Si tratta di poche e facili domande e i dati verranno raccolti in forma anonima.

Gyam, composto da studenti Laureati nel Master of Coffee Economics della Università di Trieste, in una sponsorizzazione congiunta della Ernesto Illy Foundation e delle Arc Milano, presto diventerà Eye On Coffee.

E si concentrerà sempre più, a partire da quest’anno, sulle sfide della produzione e sulle nuove generazioni nei paesi produttori di caffè.

Sfide decisive per l’intera industria del caffè.

Ultime Notizie