Home Formazione Godina a la V...

Godina a la Vita in diretta svela in tv il pour over e sfata molte bufale sul caffè

Andrej Godina
Andrej Godina - Caffè esperto

MILANO – Andrej Godina è stato protagonista di una sezione de La Vita in diretta, il programma di Rai 1 ed ha parlato, come è naturale, di caffè. In particolare delle preparazioni pour over. Ed ha trovato anche il mondo di sfare molti falsi miti, quelli che oggi si definiscono anche fake news, proprio sul caffè.

La trasmissione è visibile su RaiPlay a questo link. La parte della trasmissione dedicata al tema del caffè inizia a 1h e 39m circa introdotta dall’indimenticabile “Na tazzulella ‘e cafè” di Pino Daniele.

La presentazione di Godina comincia a circa 1h e 47m (utilizzare la barra di stato sotto il visore per spostarsi in avanti).

FRANKE
BAZZARA

Ma ecco le impressioni di Godina e il suo racconto dopo la messa in onda.

di Andrej Godina

La trasmissione di oggi è stato un successo: con la redazione abbiamo costruito un copione e un palcoscenico che hanno permesso di dimostrare a milioni di telespettatori italiani come esistano anche altri metodi di estrazione oltre a moka, napoletana e l’espresso, ovvero i metodi pour over.

E tutto ciò l’abbiamo fatto in Italia, un mercato ancora molto spesso ancorato a una vecchia tradizione di consumo legata a moka ed espresso, dove vale molto più la tradizione che la qualità in tazza.

Andrej Godina ha parlato di caffè a La Vita in diretta
Andrej Godina ha parlato di caffè a La Vita in diretta

Finalmente in TV abbiamo ribadito che alcuni classici falsi miti nel mondo del caffè sono ormai sorpassati.

Quindi basta con lasciare la moka sporca e non pulita, basta preparare la moka facendo nel filtro la montagnetta “del Vesuvio”; basta sorbire al bar caffè difettati da baristi inconsapevoli, teniamo a casa il caffè in frigorifero!

Credo fermamente che l’industria del caffè in Italia abbia la responsabilità di iniziare a formare il consumatore in un’ottica di mercato internazionale, dove il chi beve caffè ricerca prodotto specialty, caffè tostato fresco, metodi pour over con una selezione rigorosa della qualità dell’acqua.

Il barista oggi deve essere un sommelier

Credo sia importante sottolineare in particolare uno spunto emerso dalla trasmissione: il barista dev’essere oggi un sommelier.

Cioè un professionista che conosce a fondo il prodotto che serve e che deve necessariamente gestire l’attrezzatura in modo professionale. Pulendola giornalmente, facendo a ogni estrazione la pulizia della doccetta. E raccontando ai clienti una storia di qualità e di esperienza sensoriale.

La chicca della trasmissione? …consigliare di non acquistare più il blasonato e sovra stimato di prezzo caffè Kopi Luwak quando gli animali sono tenuti in cattività.

È stato utile avere la possibilità di raccontare il caffè Luwak sostenibile del Perù e sensibilizzare il pubblico su questo argomento. Per sfatare l’ennesima bufala del nostro mondo.

dr. Andrej Godina
Caffesperto – Coffee Expert