Home Salute e caffè Germi in cuci...

Germi in cucina? Occhio alla macchina del caffè

germi patogeni disegno

MILANO – La macchina del caffè a capsule è stata oggetto di uno studio riguardante germi, batteri e altre “schifezze” che si annidano in casa.

Si fa un gran parlare degli oggetti che, soprattutto in bagno e in cucina, possono essere un vero e proprio ricettacolo di germi.

A proposito considerate asciugamani e di strofinacci: da uno studio della University of Arizona sono risultati gli oggetti più sporchi che abbiamo in casa (Leggi Asciugamani di Casa: Ricettacolo di Escherichia Coli).

Non scherzano neppure smartphone, tablet e compuret, che sono addirittura risultati più ricchi di germi della tavoletta del wc!

Ma torniamo alla nostra cara macchina del caffè, che in moltissime case ha sostituito la buona vecchia moka, e che usiamo più o meno tutti i giorni.

La giornalista statunitense Mary Kay Kleist ha fatto esaminare le varie componenti della macchina del caffè, ovviamente usata, e si è visto che lì si annidano batteri di ogni tipo.

Volete le cifre? Eccovi accontentati: ci sono ben 100.000 tipi di batteri! Il più pericoloso è quello dell’escherichia coli, quello delle feci.

In realtà non è solo la macchina del caffè a capsule ad essere a rischio batteri. Anche la moka, infatti, ha un manico che è una vera bomba di germi.

Come sanitizzare la macchine del caffè a capsule

Ma come fare per sanitizzare la macchina del caffè a capsule? Ovviamente la regola da seguire è quella di pulire in modo accurato ed approfondito la macchina. In ogni sua parte. E specialmente quelle rimovibili, dove si accumulano i resti del caffè, dell’acqua, in fondi.

Si possono usare, per lavare le parti mobili, anche delle soluzioni di acqua e aceto, per uccidere i germi.

Last but not least: maneggiarla sempre con le mani pulite!