Home Caffè Torrefattori Garage Coffee...

Garage Coffee Bros: la micro roastery del tricolore Cobelli è a «zero segreti aziendali per tutti»

Cobelli
Davide Cobelli al momento della proclamazione

VERONA – Garage Coffee Bros., la piccola torrefazione artigianale di Verona che Davide Cobelli gestisce insieme alla famiglia, ha esaurito la sua fase di collaudo da circa un anno. Ma, sin d’ora, non sono mancate le siddisfazioni. Con la vittoria del Campionato Italiano 2020 di Coffee Roasting Cobelli dimostra che le competenze di un bravo imprenditore devono essere molteplici, ma la qualità fondamentale è una: l’attitudine all’evoluzione.

Uno degli aspetti che hanno segnato il percorso professionale di Davide Cobelli è la capacità di creare progetti diversi e al passo con i tempi. Ne è prova il lungo curriculum, in cui la nascita della torrefazione Garage Coffee Bros. è solo la voce più recente.

Garage Coffee Bros. è una micro-roastery 4.0 che si è presentata a dicembre 2018 al panorama italiano come modello di innovazione

Come spiega l’azienda in un comunicato, la premessa di partenza – ossia la passione per il caffè di qualità – accomuna Garage Coffee Bros a tante altre torrefazioni. Ma sin dall’inizio, l’azienda veronese si è distinta per un risultato importante: quello di tostare caffè di grande interesse. Riuscendo a coinvolgere non solo un pubblico di appassionati di nicchia, ma anche una fascia più ampia di consumatori.

Garage Coffee Bros
Davide Cobelli in una fase della gara

Diversi profili di tostatura, diverse origini con l’obiettivo di far conoscere il caffè di qualità

Garage Coffee Bros
Davide Cobelli durante le finali dell’Italian Coffee Roasting Championship

Oltre alla volontà di creare un pubblico di clienti consapevoli, il progetto della torrefazione della famiglia Cobelli rivela altri aspetti importanti. Il primo riguarda l’innovazione e l’imprenditoria 4.0. Ciò che ha fatto la differenza, infatti, è il progetto sul quale Garage Coffee Bros. è nata. E che vede l’artigianalità a confronto con un alto grado di automazione dei processi.

Un altro proposito significativo e che stacca dalla realtà di tante attività italiane è una maggiore trasparenza verso il cliente. Ma anche verso i competitor.

Con questo s’intende non solo più informazioni sul prodotto, ma chiarezza e dettagli su come lavora la torrefazione. “Zero segreti aziendali” è il motto sul quale Davide Cobelli ha sempre insistito in tutti i progetti che ha intrapreso e che vede nella torrefazione – e nella vendita del caffè verde insieme a quello tostato – il suo più alto compimento.

Scrive ancora l’azienda: “La vittoria al Campionato Italiano 2020 di Coffee Roasting è dunque un successo importante, perché conferma il grande lavoro che Davide Cobelli porta avanti come professionista del caffè e come tostatore con la micro-roastery Garage Coffee Bros. Il prossimo appuntamento è dal 18 al 20 giugno al World of Coffee di Varsavia, dove Cobelli rappresenterà l’Italia ai mondiali di Roasting.