Home Analisi di mercato Forum mondial...

Forum mondiale dei produttori propone un Fondo globale del caffè da 10 miliardi di dollari

La locandina dell'evento di Campinas

MILANO – A due anni di distanza dalla prima assise di Medellin, il Forum mondiale dei produttori di caffè (Wcpf) è tornato a riunirsi, questa volta a Campinas, nello stato brasiliano di San Paolo, nelle giornate di mercoledì e giovedì (10-11 luglio). Presenti esponenti del settore del caffè di oltre 25 paesi.

L’evento è stato organizzato con il sostegno dell’Associazione brasiliana dei caffè speciali (Bsca), della cooperativa Minasul e del Consiglio nazionale del caffè (Cnc), l’influente organizzazione di vertice dei produttori del Brasile.

Al centro delle discussioni, la difficile situazione dei paesi produttori, a fronte dei perduranti bassi livelli dei prezzi e del crescere dei costi.

“Più di 25 milioni di famiglie di produttori nel mondo hanno costi sempre più elevati e redditi sempre più bassi. Al punto che molti di essi producono in perdita” ha dichiarato il presidente della Rete intercontinentale delle organizzazioni dei piccoli produttori biologici (Spp Global) Nelson Camilo Melo Maya.

Una circostanza, quest’ultima, confermata da José Marcos Magalhaes, presidente di Minasul, secondo il quale quasi la metà degli 8 mila membri della cooperativa non riescono a coprire i costi.

Contenuto riservato agli abbonati.

Gentile utente, il contenuto completo di questo articolo è riservato ai nostri abbonati.
Per le modalità di sottoscrizione e i vantaggi riservati agli abbonati consulta la pagina abbonamenti.