Home Affari & Mercati Euromonitor: ...

Euromonitor: le vendite di Nescafé in tutto il mondo superano i 13 miliardi di euro

vendite Nescafé Un'immagine storica riproposta in occasione del 75° anniversario di Nescafé
Un'immagine storica riproposta in occasione del 75° anniversario di Nescafé

MILANO – Nescafé è il terzo marchio al mondo per velocità di crescita e il valore delle sue vendite al dettaglio si attesta tra i 10 e i 15 miliardi di dollari (8,85 – 13,28 miliardi di euro). Questi i dati che emergono dalla classifica stillata da Euromonitor International relativa ai primi 100 megabrands di beni di consumo “fast moving” classificati per valore di vendita al dettaglio.

Meglio del solubile di casa Nestlé hanno fatto soltanto Coca-Cola e Pepsi. Nescafé è inoltre il leader nella categoria dei marchi di bevande calde.

Il mercato più importante di Nescafé è quello asiatico

Il Giappone rimane tra i principali paesi di Nescafé per le vendite di bevande calde. Ciò in ragione degli stili di vita dei consumatori e dall’ampia disponibilità di caffè istantaneo in diversi formati di confezionamento (barattolo di vetro, cartuccia di ricarica e bustina).

FRANKE
BAZZARA

In tutta la regione dell’Asia-Pacifico, Nescafé gode di una forte lealtà, che viene mantenuta attraverso una costante innovazione di prodotto.

Nescafé si riconferma dunque il primo marchio di solubile al mondo oltre che il più importante asset del caffè di Nestlé. Lanciato 80 anni fa è venduto in 190 paesi.