Home Aziende Nestlé: l&#82...

Nestlé: l’amministratore delegato Mark Schneider ha guadagnato quasi 8 milioni

Nestlé Mark Schneider

MILANO – Dal 2017, Mark Schneider ha assunto la carica di amministratore delegato per Nestlé. Nel corso di solo un anno, ha raggiunto uno stipendio annuo di circa otto milioni di euro. Una cifra che, escludendo i contributi previdenziali e la cassa pensioni, ha raggiunto e superato quella guadagnata da chi lo aveva preceduto. Ovvero circa 6 milioni di euro. Scendiamo più nel dettaglio, riportando la notizia dal sito laregione.ch.

Mark Schneider, un traguardo da record

Lo stipendio di base è rimasto stabile a 2,11 milioni di euro. L’amministratore delegato, in carica dall’inizio del 2017, ha impiegato solo un anno per raggiungere i compensi del suo predecessore, Paul Bulcke, ora presidente del Consiglio di amministrazione.

Secondo il rapporto annuale pubblicato e reso pubblico con una nota stampa, la remunerazione di quest’ultimo è scesa a 3 milioni di euro, contro i 3,30 milioni incassati nei soli ultimi tre trimestri del 2017. Il compenso complessivo versato alla direzione è aumentato del 7%, a 35,71 milioni di franchi. L’importo per il consiglio di amministrazione è diminuito dell’8% a 8,58 milioni.

IMA
JULIUS MEINL