Home Cacao & Cioccolato Il dolce di c...

Il dolce di cioccolato con il profilo di Bergamo Alta come ripartenza

L'idea è nata durante la fase più critica dell'emergenza sanitaria e per realizzarla Giancarlo Cortinovis e suo figlio Mattia hanno acquistato una stampante 3D: "Così abbiamo potuto preparare personalmente la matrice che ci serviva. Lo skyline di Città Alta è unico e immediatamente riconoscibile"

Cortinovis
Il dessert dedicato alla città

BERGAMO – Per riprendersi anche dall’esperienza traumatica causata dal virus soprattutto nelle zone più colpite della Lombardia, un antico rimedio è quello del cioccolato. Se poi questa materia prima viene interpretata sapientemente dai maestri della Pasticceria Cortinovis di Ranica, allora il risultato è assicurato. Ecco la creazione per curare gli animi e la gola, da un articolo su milano.repubblica.it, di Lucia Landoni.

Cortinovis di Ranica: un dolce ripieno di cremino alla nocciola per riprendersi

Una tavoletta di cioccolato ripiena di cremino alla nocciola e caramello profumato al lime che riproduce lo skyline di Bergamo Alta: così la Pasticceria Cortinovis di Ranica, nella Bergamasca, ha deciso di rendere omaggio ai bergamaschi, che hanno “un carattere duro e croccante dal cuore tenero e filante”.

L’idea

E’ nata durante la fase più critica dell’emergenza sanitaria e per realizzarla Giancarlo Cortinovis e suo figlio Mattia hanno acquistato una stampante 3D: “Così abbiamo potuto preparare personalmente la matrice che ci serviva.

Lo skyline di Città Alta è unico e immediatamente riconoscibile – spiegano – E abbiamo aggiunto l’hashtag #molamia. Che ora dà il nome a una linea dei nostri prodotti. Oltre alla tavoletta, abbiamo creato anche una torta a forma di cuore”.