mercoledì 21 Febbraio 2024

Concluso il Vending Show a Parigi: oltre 2600 presenze con 4000 ingressi totali

I visitatori erano per il 67% francesi e per il 33% internazionali, con una significativa presenza di professionisti provenienti da Italia, Belgio, Germania, Portogallo, Spagna, Paesi Bassi, Regno Unito, Svizzera e Turchia

Da leggere

PARIGI – La prima edizione del Vending Show – Salone della distribuzione automatica francese si è conclusa con un successo oltre ogni aspettativa, rivelandosi un appuntamento imperdibile per gli operatori del settore a livello internazionale. La Fiera, che si è svolta dal 21 al 23 giugno, ha occupato 3.000 mq del padiglione 3.2 di Porte de Versailles di Parigi.

Successo per il Vending Show a Parigi

Nel corso dei tre giorni di manifestazione, si sono registrate oltre 2.600 presenze di operatori del settore, con una stima di circa 4.000 ingressi totali. I visitatori erano per il 67% francesi e per il 33% internazionali, con una significativa presenza di professionisti provenienti da Italia, Belgio, Germania, Portogallo, Spagna, Paesi Bassi, Regno Unito, Svizzera e Turchia.

L’evento, organizzato dalla NAVSA (Associazione nazionale francese) in collaborazione con Venditalia Servizi, ha visto la partecipazione di ben 119 espositori provenienti da 18 diversi paesi, e ben 2.550 mq di spazio espositivo, 46% del quale è stato occupato da espositori internazionali.

Questo risultato qualifica Vending Show come un evento di riferimento per il vending, capace di attrarre un pubblico internazionale e di offrire una panoramica completa e dettagliata delle tecnologie e delle innovazioni del settore.

Vending Show è stato anche l’occasione perfetta per discutere sulle sfide attuali e future che attendono i professionisti del settore. Le numerose “tavole rotonde” organizzate da NAVSA con esperti di fama internazionale, hanno dato la possibilità di riflettere sulle tematiche chiave che plasmeranno il futuro della distribuzione automatica. Per ulteriori informazioni sulla fiera basta cliccare qui.

Ultime Notizie