Home Aziende COLOMBIA – Co...

COLOMBIA – Conto alla rovescia per l’apertura del primo locale Starbucks

Starbucks
Una cup di Strarbucks

MILANO – Starbucks in Colombia: è ormai conto alla rovescia. L’apertura del primo locale della multinazionale americana nella patria di Juan Valdez è prevista per la mattinata di mercoledì prossimo (16 luglio).

Non sono stati ancora diramati i comunicati ufficiali, ma la notizia è data per certa dai media colombiani, che rivelano anche la location. La caffetteria sorgerà nella carrera 13 e sarà prospiciente il Parque de la 93, una vasta area verde attrezzata, recentemente rinnovata, attorno alla quale si sviluppano attività commerciali, ristoranti e locali notturni.

Il flagship store dovrà fare i conti con una folta concorrenza. Nella stessa zona sorgono infatti, a poca distanza, una caffetteria Juan Valdez, una caffetteria Oma e un Café Renault. Lo Starbucks troverà posto all’interno di un edificio da poco ultimato.

Il locale si svilupperà su due piani, per una superficie complessiva di 250 metri quadrati: uno spazio nettamente maggiore rispetto a quello di cui possono disporre gli altri locali che abbiamo citato.

“La scelta di un’area esclusiva come quella del Parque 93 sta a indicare il target di alto profilo scelto da Starbucks costituito da una clientela a elevato potere di acquisto” ha dichiarato Luis Pombo, esperto del settore dell’ospitalità.

La gestione dei locali colombiani è stata affidata a una joint-venture composta da Alsea e Grupo Nutresa, due partner storici di Starbucks in America latina.

I piani prevedono l’apertura di una cinquantina di locali in tutti i principali centri della Colombia, di qui al 2018. Il caffè sarà torrefatto localmente da Colcafé, società del Grupo Nutresa, con la quale Starbucks collabora da anni. L’investimento per ogni singolo locale si aggirerà attorno ai 400-500 mila dollari.