Home Cacao & Cioccolato Cioccolato di...

Cioccolato di Modica, ultimi passaggi per il riconoscimento del marchio Igp

modica francobollo
La consistenza unica del cioccolato di Modica Igp

MODICA (Ragusa) – Ultimi passi per il riconoscimento dell’igp, l’indicazione geografica protetta, per il cioccolato di Modica.

Venerdì 21 aprile si è svolta la riunione di accertamento sul disciplinare di produzione per la registrazione del marchio, un passaggio obbligato di confronto con i produttori, coordinato dai rappresentanti del ministero delle Politiche agricole, in collaborazione con l’assessorato regionale Agricoltura.

Un passo decisivo durante il quale i funzionari del ministero hanno letto pubblicamente il disciplinare per raccogliere le considerazioni dei rappresentanti dei produttori.

L’istanza verso Bruxelles per la registrazione

«Adesso si va verso la conclusione dell’iter di registrazione dell’igp Cioccolato di Modica – ha spiegato l’assessore regionale all’Agricoltura Antonello Cracolici -. Dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, ci saranno 30 giorni di tempo per esprimere eventuali osservazioni di modifica e miglioramento. Allo scadere di questo termine, il ministero per le Politiche agricole, con proprio decreto, invierà l’istanza a Bruxelles per la registrazione».