Home Marketing Caffè Borbone...

Caffè Borbone lo scorso anno ha speso 13 milioni di euro in pubblicità e iniziative speciali

gerry scotti
Gerry SCotti durante la ripresa di uno spot per Caffè Borbone

MILANO – Alla fine è stata MediaCom a spuntarla nella consultazione per la gestione del budget pubblicitario di Caffè Borbone. L’azienda napoletana che fa capo a L’Aromatika, tra i principali produttori specializzati in cialde e capsule, si affida dunque al centro media di GroupM, guidato da Zeno Mottura, per la pianificazione delle campagne pubblicitarie offline e online, le iniziative speciali e le attività di produduct placement.

Il budget da gestire sarà certamente importante. Basti pensare che, lo scorso anno, Caffè Borbone ha investito in pubblicità circa 13 milioni di euro, contro i 9 milioni nel 2018.

MediaCom ha conquistato la nostra fiducia sia per l’approccio consulenziale sia per l’esperienza comprovata nel settore. Per noi rappresenta un vero partner, con il quale individueremo soluzioni di comunicazione innovative, sia sul fronte adv che relativamente alle iniziative speciali e alle attività di product placement” ha commentato Mario De Rosa, direttore comunicazione e marketing di Caffè Borbone.

Al via la campagna di Caffè Borbone con Gerry Scotti

In partenza il 19 gennaio la prima campagna pubblicitaria dell’anno dell’azienda. Che sarà siglata dal nuovo pay off “Magica Emozione”. Testimonial sarà, ancora una volta, un personaggio televisivo tra i più popolari: Gerry Scotti. La pianificazione prevede tv, radio, digital e cinema.