Home Blooming tea,...

Blooming tea, il bouquet di gemme e germogli che nascondono fiori

Per poter ammirare la magia del bouquet di fiori è fondamentale usare una teiera di vetro piuttosto larga. All’inizio sembrerà una banale pallina da porre all’interno della teiera. Non appena però vi si andrà a versare l’acqua, ecco la magia. Il fiore sboccerà letteralmente davanti agli occhi stupiti dei presenti. Un vero incanto

blooming tea
Il tè scenografico

MILANO – Non poteva che arrivare dalla Cina una proposta di tè particolare (stranamente, ma non troppo, ha un nome inglese): ecco il Blooming Tea, una bevanda da provare e adatta a tutti coloro che sono appassionati e anche molto attenti alle novità. Vediamo le caratteristiche di questa specialità cinese, bella anche da vedere in tavola, dal sito proiezionidiborsa.it.

Blooming tea, un’idea originale dalla Cina

É una nuova moda approdata in Italia, i fiori di tè o bouquet di tè. Una tradizione, ovviamente, di origine cinese. La Cina è considerata difatti la patria per eccellenza del tè.
Si tratta di una forma d’arte soprannominata Gong Yi HuaCha. La leggenda narra che risalga al X secolo e che sia originaria della provincia dello Yunnan. All’inizio della primavera i bouquet di fiori venivano raccolti nelle campagne cinesi e lavorati per poi essere offerti come omaggio all’imperatore.

I blooming tea sono bouquet di gemme e germogli di tè verde, legati fra loro con fili di seta che nascondo al loro interno degli splendidi fiori. I bouquet sono composti pazientemente per lo più da mani femminili, considerate più sottili e adatte ad un lavoro così delicato.

Solitamente per queste composizioni la scelta ricade su fiori di osmanto, gelsomino, rosa, crisantemo o calendula, scelti accuratamente nelle varie tonalità disponibili. La scelta del fiore può basarsi sul suo valore simbolico, come messaggio per la persona cui sarà offerto. Non appena il bouquet è pronto, gli artigiani lo riscaldano per fare in modo che mantenga la caratteristica forma a pallina.

Come servirlo

Per poter ammirare la magia del bouquet di fiori è fondamentale usare una teiera di vetro piuttosto larga. All’inizio sembrerà una banale pallina da porre all’interno della teiera. Non appena però vi si andrà a versare l’acqua, ecco la magia. Il fiore sboccerà letteralmente davanti agli occhi stupiti dei presenti. Un vero incanto.

É opportuno usare acqua ad una temperatura al limite dell’ebollizione per ottenere una perfetta fioritura, che avverrà in un paio di minuti circa. Il fiore può essere riutilizzato fino a tre volte per ottenere un delicato tè dal gusto floreale e morbido.

In Occidente sono conosciuti da circa dieci anni e sono spesso serviti nelle sale da tè degli alberghi più sofisticati.