Barista & Farmer: parla Sara Ricci, la concorrente italiana del talent in Colombia

PITALITO (Colombia) – Ha preso il via venerdì 1° giugno la quarta edizione di Barista & Farmer, l’unico talent show internazionale dedicato alla promozione e alla cultura del caffè di eccellenza.

Fino al 10 giugno i partecipanti vivranno come contadini nelle piantagioni colombiane di caffè, tra sfide, lezioni di una speciale Accademia del caffè sulle innovazioni per una Farm 2.0 e immersione nella cultura locale.

Tra i 32 dipartimenti della Colombia, Huila, nella zona sud-occidentale, è sicuramente uno dei più frequentati dai turisti ed ha ben sei parchi nazionali, tra questi i baristi visiteranno il Parco Archeologico di San Agustin.

MAGAZZINI DEL CAFFE’
HOST

Natura e ospitalità

Gode di paesaggi e di una natura spettacolare, la diversità dei suo i scenari naturali consentono di svolgere attività all’aria aperta come equitazione, rafting, kayak, bird watching, speleologia, parapendio e molto altro.

L’ospitalità è una delle caratteristiche più rappresentative di questo territorio e anche l’offerta gastronomica è molto variegata; le ricette, tramandate da una generazione all’altra e facenti parte dell’identità culturale del dipartimento, attirano i turisti alla ricerca dei sapori tipici della cucina tradizionale.

Per non parlare del caffè, tra i più pregiati ed apprezzati al mondo, in Huila i chicchi crescono molto vicino all’Equatore dando loro un’acidità più elevata e una dolcezza molto ricercata.

La cerimonia di apertura

Dopo l’arrivo dei partecipanti, il talent vero e proprio ha preso il via. Nella Barista House del Sena Parque si è tenuta la cerimonia di apertura.

Naturalmente alla presenza della autorità locali e di molte personalità del mondo caffeicolo colombiano.

“Vogliamo valorizzare il lavoro che è stato fatto dai nostri coltivatori; specialmente qui a Huila, i produttori di qui sono consapevoli delle conseguenze dello sfruttamento delle risorse, prendendo quindi in considerazione la conservazione del terreno, il rispetto per le foreste naturali ed il corretto uso delle possibilità ambientali. La fattoria è quindi vista come un’unità di produzione che deve essere al contempo sia competitiva sia redditizia.” ha detto Jorge Enrique Montenegro, Direttore Esecutivo del Comitato Dipartimentale di Caffè di Huila.

La più grande piattaforma di formazione del sud America

“Il Sena, Servizio Nazionale di Sviluppo, è la più grande piattaforma di formazione del Sud America per quanto concerne il settore caffeicolo – ha detto Albert Ferney Giraldo, Direttore delle Relazioni Internazionali del SENA – ed è per questo che Barista & Farmer rappresenta una delle più grandi opportunità per i nostri studenti così come per i nostri istruttori di ricevere conoscenze dai migliori esperti di caffè del mondo, oltre a poter dare loro la possibilità di ottenere certificati del più alto grado come quelli di SCA, la Specialty Coffee Association. Barista & Farmer ci aiuterà a creare ponti tra la Colombia ed il mondo, mostrando la specialità e la qualità del caffè colombiano.”

Dice Patrizia Cecchi, Exhibitions Italy – Executive Director di Italian Exhibition Group; che alla fiera di Rimini ogni anno, a gennaio, organizza Sigep. Che è la manifestazione leader del caffè e del dolciario artigianale.  “Quella del caffè è una filiera sempre più al centro del progetto di Sigep, con una grande area espositiva, progetti internazionali e corsi formativi. Completiamo così l’offerta rivolta ai bar/pasticcerie, bar/gelaterie, caffetterie e coffe&bakery, valorizzando al tempo stesso le connessioni tra le diverse merceologie. Per questo motivo il talent show Barista&Farmer è per noi più di un simbolo, un modo per avvicinare e far dialogare passione e professione, per far incontrare business e cultura del caffè di qualità, produzione dei Paesi d’origine e domanda internazionale”.

Una visione più completa della filiera

“Sostenibilità vuol dire creare modelli di miglioramento a livello di produzione – ha sottolineato Mario Cerutti, Chief Institutional Relations & Sustainability Officer di Lavazza – per questo Barista & Farmer è molto importante per Lavazza. Vogliamo dare ai baristi l’opportunità di avere una visione più completa della filiera del caffè. Ma è anche vero il contrario. Grazie a questo progetto i produttori avranno l’opportunità di conoscere situazioni e realtà che possono sostenere e aiutare la produzione”.

“Ancora una volta stiamo dando valore al caffè – afferma il creatore del talent, Francesco Sanapo – ed alla sua filiera. Stiamo cercando di trasmettere un messaggio, per far capire al mondo intero quanto sia difficile produrlo, soprattutto in un’epoca di riscaldamento globale e squilibri ambientali. Barista & Farmer ha questa missione, diffondere il valore del caffè, ed è per questo che abbiamo scelto la Colombia, patria dello specialty coffee, per noi non c’era territorio migliore di questo. Lavorare con soggetti come Sena, Café de Colombia e la Gobernación de Huila dona istituzionalità ad un progetto come il nostro.”

Ecco il video della prima giornata

Episode #1

DAY #1 / Welcome to ColombiaWatch the episode #1 of the 'day by day' web documentary by Barista & Farmer! Guest Star Diego Campos 🇨🇴IEG Italian Exhibition Group Francesco Sanapo Sena Comunica Lavazza MUMAC Academy Faema Cimbali Urnex Brands Sonja Björk Grant Alberto Polojac Mario Cerutti Michele Cannone Nino Conti Fyx Sipione @Scott Conary Ben Toovey Café de Colombia Gobernación del Huila – El Camino es la Educación Genovese Coffee Bloom Coffee School Cadefihuila Cooperativa Central de Caficultores del Huila Amor Perfecto Redazione Bargiornale Barista Magazine

Posted by Barista&farmer Coffee Reality Show on Saturday, June 2, 2018

Le prime competizioni

Subito dopo sono iniziate le prime competizioni a Finca la Cabaña. A cui sono seguite le lezioni della Barista Academy.

Durante la prima lezione, i baristi si sono confrontati con il punto di vista dei paesi produttori. Attraverso la testimonianza di Vivian Vasquez del progetto Tierra di Lavazza. Che era accompagnata da un agronomo e da due agricoltori provenienti dalla zona di Meta. La sera i concorrenti si sono cimentati in una delle novità di questa edizione; le lezioni di Sanjuanero, la danza tradizionale colombiana.

Sabato mattina in piantagione

Il talent dedicato al caffè è proseguito sabato col trasferimento a Finca Bellavista, per passare la mattinata a lavorare in piantagione. Il pomeriggio, durante la Academy, i baristi si sono destreggiati tra classi di espresso a cura di Mumac Academy e Cimbali Group. Oltre alle lezioni sulla pulizia e la manutenzione a cura di Urnex. La giornata si è conclusa con lezioni di Chivas, lo stile di pittura locale.

Il video della seconda giornata

Episode #2

DAY #2 / Respect your Mother EarthWatch the episode #2 of the 'day by day' web documentary by Barista & Farmer! Guest Star Daniel Munari 🇧🇷IEG Italian Exhibition Group Francesco Sanapo Sena Comunica Lavazza MUMAC Academy Faema Cimbali Urnex Brands Sonja Björk Grant Alberto Polojac Mario Cerutti Michele Cannone Nino Conti Fyx Sipione Scott Conary Ben Toovey Café de Colombia Gobernación del Huila – El Camino es la Educación Genovese Coffee Bloom Coffee School Cadefihuila Cooperativa Central de Caficultores del Huila Amor Perfecto Redazione Bargiornale Barista Magazine

Posted by Barista&farmer Coffee Reality Show on Sunday, June 3, 2018

Domenica al Parco Archeologico

Domenica, l’intera giornata è stata dedicata alla visita del Parco Archeologico di San Augustín; famoso esempio di architettura pre-colombiana immerso tra piantagioni di caffè, con tanto di passeggiata a cavallo.

Parla Sara Ricci

Concludiamo con un breve video dedicato al terzo giorno del talent con protagonista la concorrente italiana Sara Ricci.

1 minute of Barista & Farmer / DAY #3

1 minute of Barista & Farmer / DAY #3The 'day by day' web documentary by Barista & Farmer is on the way! Stay tuned for the #3 full videoGuest Star Sara Ricci 🇮🇹

Posted by Barista&farmer Coffee Reality Show on Sunday, June 3, 2018