CIMBALI M2
giovedì 18 Luglio 2024
  • CIMBALI M2

Con AnimaNera l’arabica antica di Porto Rico approda in Italia

Uno dei più grandi caffè del mondo portato alla luce grazie alla passione di un sommelier italiano e una stella portoricana.

Da leggere

TME Cialdy Evo
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

MILANO – AnimaNera è il frutto di una doppia passione nata nelle montagne di Porto Rico (sopra la presentazione). Quella di Sandro Giulimondi e di sua moglie Stella Nolasco (insieme nella FOTO sotto) l’uno per l’altra e quella di entrambi per il caffè antico, autoctono, forte e raro.

La loro storia sembra un romanzo d’altri tempi, o d’altri Paesi. Stella è portoricana e “figlia d’arte” di Don Felipe. Grande imprenditore del Food Retail portoricano entrato poi nella produzione del caffè. Da piccola Stella è affascinata dal chicco nero. Cresce assieme a lei il desiderio di produrre un caffè capace di competere con i migliori del mondo. Nel frattempo si afferma come fashion designer e veste le star del jet set mondiale.

Sandro è un sommelier di origine italiana che si trasferisce a Porto Rico, diventa uno degli imprenditori più apprezzati e il proprietario del wine bar più popolare dell’isola. Oltre al vino e ai cocktail miscelati un’altra bevanda cattura subito il suo esperto palato: il caffè.

sandro e stellaStella e Sandro si incontrano attorno ad una tazza di caffè, ovviamente. Dopo decine di appuntamenti, cinque anni di matrimonio, centinaia di degustazioni e comparazioni con altri caffè del mondo come il Kona delle Hawaii, il Blue Mountains della Jamaica, il Kopi Luwak di Bali, i due iniziano a sognare.

Nel 2010, iniziano a imbastire il progetto di un Caffè Super Premium autoctono di Porto Rico. Dopo altri 5 anni “the black soul of coffee” AnimaNera viene finalmente lanciato sul mercato con 4 tostature diverse, un packaging autentico e la voglia di farsi conoscere lentamente come cresce una pianta solida e sana.

Il logo di AnimaNera è un dipinto di Stella, inedito e quasi conturbante: una donna dalla carnagione scura passionale, pura, forte e allo stesso tempo delicata e raffinata.

AnimaNera – Unico

AnimaNera è l’unico produttore di caffè portoricano che riprende l’antico processo di coltivazione, raccolta e lavorazione artigianale, tutto rigorosamente a mano.

Dopo mesi di monitoraggio, potature e cura delle piante, la raccolta si effettua con la tecnica del picking. Si raccoglie un chicco dopo l’altro, senza l’ausilio di macchine e rastrelli.

La lenta maturazione obbliga i raccoglitori a trascorrere intere giornate nelle piantagioni per selezionare solo le bacche perfettamente mature (60 kg di caffè AnimaNera corrispondono a più di tre giorni di lavoro).

I chicchi, dopo essere stati estratti, lavati ed essiccati, passano nella macchina selezionatrice dove vengono divisi per colore e dimensione grazie a tre diversi livelli di filtro. La successiva tostatura avviene mediante cessione di calore indiretto, segue poi un periodo di degassamento che preserva e stabilizza gli aromi.

Il caffè AnimaNera è tostato in batch di 80-100 libbre e tale processo è rigorosamente controllato dal maestro torrefattore secondo le direttive di Sandro Giulimondi che, molto spesso, esegue questa fase in prima persona: a sommelier non si commanda!

A Puerto Rico vengono prodotti intorno ai 270.000 quintali di caffè l’anno. AnimaNera conta più di 90 ettari di terreno e raggruppa oltre 25 piccoli produttori. Proprietari delle parcelle che contengono la qualità più alta: Adjuntas, Maricao, Yauco, Laures. AnimaNera ha una capacità produttiva di 300 quintali per quanto riguarda lo “Specialty Estate”. L’espressione più alta del caffè, che può essere prodotta solo negli anni migliori; 3.000 quintali per lo “Speciality Medium e Extreme Dark”; ed infine 6.000 quintali per il “Fine Blend”.

Porto Rico, antica terra di Caffè sopraffini

È noto da secoli che la terra e le montagne di Porto Rico producono un caffè straordinario. Centrale si rivelò la figura di Papa Clemente VIII, vissuto nel XVI secolo. Il Pontefice era un grande appassionato di caffè e contribuì sensibilmente alla sua diffusione in occidente.

I suoi consiglieri avevano dichiarato la bevanda “opera del diavolo” a causa della sua diffusione tra i musulmani in Medio Oriente. Il Papa, dopo aver provato una tazza rispose dicendo: “Sarebbe un peccato lasciare ai miscredenti una bevanda cosí deliziosa, dovremmo battezzarla!”

Dopo i due grandi uragani che nel 1800 distrussero tutte le piantagioni di caffè di Porto Rico oggi la produzione è tornata a prosperare. Questo si deve a piccoli imprenditori che hanno puntato su tecniche artigianali, raffinate, genuine e uniche al mondo.

 Tutti gli Arabica di AnimaNera

I caffè AnimaNera sono 100% Arabica da varietà Typica – considerata la madre di tutte le Arabica e Bourbon provenienti dalle migliori zone di produzione di Porto Rico: Maricao, Adjuntas e Yauco.

Le principali varietà sono AnimaNera Extreme Dark, AnimaNera Medium Dark, AnimaNera Fine Blend e AnimaNera Estate; tutte sono catalogate come Specialty Puerto Rican Coffee. Per ora sono disponibili in Italia soltanto Extreme Dark e Medium Dark.

 AnimaNera Extreme Dark

Caratteristiche organolettiche:

Questo caffé si distingue per la sua straordinaria fragranza, il suo aroma é intenso e ricorda le noci tostate, il cacao amaro e il cioccolato fondente. Alla vista regala una ricca crema burrosa, mentre al naso sviluppa sentori dolciastri. Il colore è scuro, di grande estrazione.

In bocca è forte, strutturato, equilibrato, con una persistenza aromatica lunghissima e dolce dai sentori di liquirizia. La delicata acidità lascia in bocca una sensazione di pulizia con un finale elegante, un retrogusto fresco e persistente di puro cioccolato amaro.

AnimaNera Medium Dark

Caratteristiche organolettiche: 

si distingue per l’intensità dei suoi aromi fini e delicati con sentori floreali, di cioccolato al latte e nocciola. La sua crema è ricca e burrosa, con sensazioni dolci al naso. Il colore è medio-scuro, ricco di estratti secchi.

Rappresenta il grado di tostatura tipica portoricana, più delicata rispetto a quella italiana. In bocca è corposo, ampio ed equilibrato, con una persistenza aromatica dolce e intensa. Offre al palato un retrogusto intenso di nocciole tostate e crosta di pane.

 AnimaNera Fine Blend

Caratteristiche organolettiche: questo caffè offre al naso una gamma di aromi fragranti di pane tostato, cioccolato e crema di nocciole. In bocca è strutturato e allo stesso tempo molto delicato. Si esprime con una lieve acidità e un lungo retrogusto profumato e pulito.

AnimaNera Estate

È il fiore all’occhiello di AnimaNera. Proviene da piccolissimi lotti che godono di un microclima ideale. È prodotto in quantità assai limitate ed è strettamente legato all’andamento climatico delle singole annate.

Caratteristiche organolettiche:

al naso è molto complesso, intenso e fragrante. Presenta un ampio bouquet che spazia dal floreale al piccante con una punta di cioccolato. Ogni sorso è un’esplosione di sapori intensi ed eleganti. Offre un lungo retrogusto con sentori di cacao puro.

L’importanza dell’etica e della sostenibilità

Come per il cioccolato che per il cotone uno dei maggiori problemi legati alla produzione del caffè riguarda la schiavitù e lo sfruttamento dei bambini.

Puerto Rico é un Commonwealth degli Stati Uniti. Segue un sistema normativo federale che prevede l’obbligatoria tutela dei lavoratori e dell’intorno ambientale.

AnimaNera investe tempo e risorse consistenti per costruire e mantenere una filiera equa. Con un sistema di reclutamento delle risorse umane trasparente e regolarmente controllato.

Gli orari di lavoro e i luoghi di produzione rispettano le direttive internazionali d’igiene e sicurezza. Nessun minore viene impiegato, così come sono garantite condizioni di lavoro adatte alle donne.

Ai coltivatori è corrisposto un salario minimo e sono controllati affinché sia assicurata una gestione territoriale basata su principi etici e sostenibili che si traducono in prodotti sicuri, salubri, oltre che di alta qualità.

La produzione di AnimaNera segue una politica di sostenibilità ambientale cercando di ridurre al minimo sprechi ed emissioni. Tutela l’ecosistema seguendo processi controllati di smaltimento dei rifiuti.

 Sandro Giulimondi

Alla guida di AnimaNera c’è Sandro Giulimondi, sommelier romano laureato in Architettura. Nel 1994 si trasferisce a Porto Rico e apre il primo, celebratissimo, wine bar dell’isola, chiamato “Il Grottino”.

Promotore della cultura vinicola locale, Giulimondi ha ricevuto importanti riconoscimenti nazionali e internazionali per la sua attività in campo enologico (tra questi i premi del Gambero Rosso, Decanter, Wine Spectator, nonché il titolo di esperto di vino dell’isola da “La Vendimia de San Juan”). L’Associazione Italiana Sommelier (Ais) gli ha conferito anche l’ambito titolo di Golden Tastevin.

Nella sua carriera figurano degustazioni, corsi universitari, partecipazioni a numerosi programmi radiofonici e televisivi e la firma degli editoriali per la rivista “Le Connoisseur”. Nel 2004 Sandro Giulimondi si è unito al team di Mendez & Company e oggi ricopre la carica di direttore per la Wines Division, gestendo oltre 1700 vini, piu di 350 produttori, tre negozi al dettaglio e una forza vendita specializzata in alberghi e ristoranti.

Il 2007 segna la nascita di un progetto personale. Con altri sei soci Giulimondi fonda Clos Pissarra, una Casa vinicola nella regione del Priorat spagnolo. Oggi i vini della Cantina sono venduti con successo sia a Porto Rico che in numerosi stati americani. Nel 2013 la Mendez & Company ha dato vita alla sezione MGS Mendez Gourmet Selezione, iniziando a importare, commercializzare e distribuire diverse specialità gastronomiche provenienti da tutto il mondo.

Per Sandro il caffè rappresenta una vera e propria arte di vivere, la base di una cultura tradizionale e internazionale:

Il consumatore moderno è perso tra miscele internazionali e costosissime cialde dai nomi fantasiosi, sta forse perdendo acume e palato. Bisogna tornare ad apprezzare il caffè di grande qualità, puro e genuino. Un prodotto che sia stato raccolto, pulito e tostato nel rispetto delle più antiche e sagge tradizioni. Affinché il caffè diventi una piccola parentesi di felicità e di grinta, anche e soprattutto a casa propria, in una semplice moka”.

Il Caffè, in generale (piccolo promemoria)

Il caffè è una pianta sempreverde appartenete alla famiglia delle Rubiaceae. In natura esistono più di 80 specie di Coffea (caffè), ma le più importanti dal punto di vista produttivo sono due. La Coffea Canephora, ovvero Robusta, e la Coffea Arabica, detta semplicemente Arabica.

La produzione si concentra nella fascia di terra tra il tropico del Cancro e quello del Capricorno. Si tratta dei Paesi equatoriali, con piantagioni ad altitudini elevate. Sono queste le prerogative per la nascita di un caffè top level. Più ci si allontana dalla zona dei tropici e si scende verso la pianura, maggiori sono le rese e minore é la qualità.

Per questa ragione Porto Rico si trova in una posizione ottimale ed è riconosciuta come una delle principali regioni di produzione del Centro America, dove il caffè è coltivato all’ombra dei platani, con un clima tipico delle “rainforest” tropicali.

Informazioni

info@animaneracaffe.com

www.animaneracaffe.com

CIMBALI M2

Ultime Notizie

  • Water and more
  • Carte Dozio