Home Gelato A Roma il pri...

A Roma il primo ristorante con un menu interamente a base di gelato di alta qualità

Gelato d'Essai ristorante gelato Gelato d'Essai: il primo ristorante con un menu tutto a base di gelato
Gelato d'Essai: il primo ristorante con un menu tutto a base di gelato

ROMA – Un intero menù a base di gelato: non più il semplice sogno di un bambino goloso, ma una vera proposta gastronomica che arriva da un ristorante di Roma. Il gelato entra in tutti i piatti: dagli antipasti al dessert. Con abbinamenti insoliti e imprevedibili.

Come spiega Chiara Lanari, sul sito Investire Oggi, il ristorante si chiama Gelato D’Essai di Geppy Sferra e si trova nel quartiere di Centocelle.

L’idea di un ristorante di questo tipo è nata dalla creazione di un piatto salato partendo dal gelato, senza cambiarne le caratteristiche. Un mix di gusti originali dove il piatto principale rimane il gelato.

“Il mio desiderio è di ricercare una confluenza tra gastronomia e gelateria senza snaturare affatto il gelato. Ma anzi approfittando proprio delle sue particolari qualità e mettendole a frutto in preparazioni che, sposando i metodi e i gusti della tradizione culinaria, ci fanno scoprire qualcosa del gelato che finora non sapevamo” ha dichiarato Geppy Sferra all’Ansa.

Tutti gli abbinamenti

Il gelato viene abbinato a diverse aree gastronomiche; come Gelato e l’Orto, Il Gelato e il Mare, Il Gelato e la Fattoria mixando vari sapori. Tra i piatti proposti la Crema di patate, bieta e funghi pioppini con gelato alla nocciola romana. E lo Sgombro al sesamo e spinacino con gelato al caffè.

Il locale offre una sala con 14 posti a sedere per chi vuole semplicemente mangiare il gelato o degustare un caffè durante le ore diurne. Mentre di sera è possibile sbizzarrirsi con uno dei piatti indicati nella carta.

Tra i gusti più gettonati Mirtillo e Rosa Canina, Mandorla di Toritto e miele: “Ogni nostra produzione è realizzata senza alcun tipo di additivo. Abbiamo realizzato un mix di fibre vegetali e proteine del riso che svolgono il ruolo di addensante/emulsionante e riducendo, oltretutto, la quantità di zuccheri complessivi ed esaltando il gusto del gelato” ha spiegato ancora Geppy.

Chiara Lanari