CIMBALI M2
mercoledì 12 Giugno 2024
  • CIMBALI M2

Volano i mercati del caffè: Londra (+6,7%) e New York (+5,1%) ai massimi delle ultime tre settimane

Il quadro dei fondamentali rimane sempre lo stesso. E si tratta di un quadro estremamente instabile, dove la forte incertezza rende i mercati ipersensibili e fortemente vulnerabili alla speculazione. E dove qualsiasi nuovo input può contribuire a scatenare un rally

Da leggere

  • Dalla Corte
  • TME Cialdy Evo
  • Water and more
Carte Dozio
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

MILANO – Una nuova giornata pirotecnica per i mercati del caffè: dopo un inizio settimana scialbo, caratterizzato da variazioni trascurabili sulle due borse (+10 punti per New York; -19 dollari per Londra), entrambe le piazze sono prepotentemente ripartite nella giornata di ieri, martedì 21 maggio, realizzando rialzi stellari.

A Londra, il contratto per scadenza luglio dell’Ice Robusta ha guadagnato il 6,7% (+$235) risalendo a quota 3.734 dollari, massimo dall’inizio del mese.

Il benchmark dell’Ice Arabica si rivaluta, a sua volta, del 5,1% (+1.050 punti) chiudendo a 217,20 centesimi, il livello più alto da fine aprile.

Cosa è successo nei mercati del caffè? In realtà, nulla di nuovo. Il quadro dei fondamentali rimane sempre lo stesso

E si tratta di un quadro estremamente instabile, dove la forte incertezza rende i mercati ipersensibili e fortemente vulnerabili alla speculazione.

E dove qualsiasi nuovo input può contribuire a scatenare un rally. A dare il fuoco alle polveri è stata ieri, a New York, la notizia di nuovi problemi logistici nei porti brasiliani, dove la mancanza di container starebbe rallentando gli imbarchi.

Ha inciso inoltre il report di Fundação Procafé – di cui abbiamo già riferito nel numero di lunedì – che evidenzia il crivello piuttosto piccolo dei chicchi osservato nel caffè del nuovo raccolto di arabica.

Una circostanza, questa, confermata anche dal broker brasiliano Escritório Carvalhaes, secondo il quale – nelle prime partite che stanno arrivando sul mercato – i chicchi di crivello 17/18 sono meno del 10%.

Contenuto riservato agli abbonati.

Gentile utente, il contenuto completo di questo articolo è riservato ai nostri abbonati.
Per le modalità di sottoscrizione e i vantaggi riservati agli abbonati consulta la pagina abbonamenti.

CIMBALI M2
  • Gaggia brillante

Ultime Notizie