Home Dati Il Vietnam es...

Il Vietnam esporta con buon ritmo a marzo. Al via in Brasile la raccolta del conilon

mintel vietnam
La raccolta del caffè in Vietnam

MILANO – Il trend rimane positivo per le esportazioni dal Vietnam. L’export di marzo del primo produttore mondiale di robusta è previsto in 220.000 tonnellate (3,67 milioni di sacchi).

Tale dato, se confermato, porterebbe il totale per i primi sei mesi dell’annata caffearia corrente (ottobre – marzo) a 876.145 tonnellate (circa 14,6 milioni di sacchi). Con un incremento dell’1,4% rispetto al pari periodo 2016/17.

A detta degli analisti, l’abbondante raccolto di quest’anno potrebbe contribuire a una ripresa più consistente degli imbarchi nella seconda metà del 2017/18.

Potenzialmente, l’export sui 12 mesi potrebbe superare il dato record di 1,7 milioni di tonnellate (28,33 milioni di sacchi) registrato nel 2015/16.

Contenuto riservato agli abbonati.

Gentile utente, il contenuto completo di questo articolo è riservato ai nostri abbonati.
Per le modalità di sottoscrizione e i vantaggi riservati agli abbonati consulta la pagina abbonamenti.