giovedì 20 Gennaio 2022

Vending: IVS Group si consolida con il 75,8% della milanese GeSA, per 84 mln

L’integrazione permetterà di migliorare ulteriormente la copertura commerciale e logistica nazionale, offrendo alla clientela servizi sempre migliori e di maggior valore. La dimensione del gruppo favorirà l’innovazione di prodotti e processi, consentendo di massimizzare i benefici degli investimenti, tra cui quelli finalizzati a sviluppare l’interazione digitale diretta con milioni di consumatori

Da leggere

MILANO – Clamorosa notizia dal Granducato del Lussemburgo dove ha sede la società che ha la base operativa in Italia nella Bergamasca e ramificazioni in tutta Europa dove è il secondo operatore continentale. Una notizia firmata di nuovo da IVS Group che ieri sera ha informato con una nota alla stampa di avere sottoscritto con un gruppo di azionisti di Ge.S.A. S.p.A. (di seguito GeSA) un contratto finalizzato all’acquisizione di una partecipazione pari al 75,8% del capitale (calcolato al netto delle azioni proprie) della stessa GeSA, uno dei primi e più importanti operatori italiani nel settore del vending.

Fondata nel 1967, con sede a Milano, 8 filiali ed alcuni depositi strategicamente dislocati sul territorio, GeSA opera in Italia settentrionale (Lombardia, Piemonte, Veneto, Emilia-Romagna, Valle d’Aosta), con un’identità e un marchio consolidati da oltre 50 anni e si è sempre contraddistinta per le competenze e i servizi di eccellenza, che sono elementi strategici della business combination con IVS Group.

IVS Group (il 17,7% è di proprietà dei Lavazza) si espande nel vending

Il fatturato di GeSA è stato pari a circa Euro 60 milioni nel 2020 e Euro 74 milioni nel 2019, prima della pandemia Covid, con margini (EBITDA) di poco inferiori al 14% sul fatturato ante covid. GeSA detiene inoltre partecipazioni di minoranza e immobili strumentali, che
rientrano nel perimetro dell’acquisizione. L’acquisto di tale partecipazione, unitamente alla quota del 24,2% circa di GeSA detenuta dal Gruppo Liomatic, con cui IVS Group ha firmato a fine ottobre 2021 un accordo analogo, consentirà di raggiungere il pieno controllo anche di GeSA, che entrerà pertanto nel perimetro di consolidamento di IVS Group all’esecuzione dell’operazione.

Il prezzo è stato fissato in via preliminare in Euro 84 milioni, soggetto ad aggiustamento prezzo in funzione della posizione finanziaria netta al closing

La struttura dell’operazione prevede che i venditori del 75,8% di GeSA reinvestano una parte significativa, nell’ordine del 75%, del corrispettivo pattuito, in IVS Partecipazioni S.p.A. (azionista di controllo di IVS Group, con il 62,15%, calcolato al netto delle azioni proprie in portafoglio), di cui diventeranno azionisti con una partecipazione nell’ordine del 10-11%. IVS Group, finanzierà l’acquisto del 75,8% di GeSA S.p.A. con nuovi mezzi propri, incrementando a tale scopo l’importo dell’aumento di capitale da circa Euro 100 milioni già previsto per l’acquisizione del Gruppo Liomatic.

L’operazione di aumento di capitale, offerto in opzione al mercato, nell’ambito della quale Equita S.I.M. è stata nominata Financial Advisor e Placement Agent, salirà quindi dai circa Euro 100 milioni inizialmente previsti, a circa Euro 185 milioni e sarà sottoscritta, almeno pro-quota, da IVS Partecipazioni S.p.A. Il completamento di tutti i passaggi dell’operazione, dall’avvio di una Confirmatory Due Diligence su GeSA, all’esecuzione dell’aumento di capitale, è previsto orientativamente nel secondo trimestre del 2022. Le diverse fasi e i relativi dettagli saranno oggetto di specifiche comunicazioni.

Da questa operazione, insieme alla già annunciata aggregazione con Liomatic, emergerà un gruppo che ha sviluppato oltre 800 milioni di consumazioni nel 2020 e più di 1,2 miliardi nel 2019 pre Covid, con circa 300.000 distributori installati, oltre 3.800 dipendenti e una quota di mercato nel vending in Italia nell’ordine del 21%. Il fatturato consolidato (pro-forma, Italia più attività internazionali) risultante dalla business combination era pari circa 680 milioni di Euro nel 2019, con un EBITDA del 20% circa sul fatturato; quello 2020, fortemente influenzato dagli effetti della pandemia, pari a circa 500 milioni di Euro, con un EBITDA del 16%.

Il gruppo risultante dall’unione di IVS, Liomatic e GeSA, opererà in base alle migliori best practices e tecnologie applicate al settore della distribuzione automatica, grazie alle competenze che ciascuno dei partner ha sviluppato nel corso di lunghe storie aziendali di successo.

L’integrazione permetterà di migliorare ulteriormente la copertura commerciale e logistica nazionale, offrendo alla clientela servizi sempre migliori e di maggior valore. La dimensione del gruppo favorirà l’innovazione di prodotti e processi, consentendo di massimizzare i benefici degli investimenti, tra cui quelli finalizzati a sviluppare l’interazione digitale diretta con milioni di consumatori. Tutto ciò aumenterà anche le potenzialità di partnership strategiche con i leader mondiali del settore food & beverage, in modo particolare con la filiera del caffè espresso, una eccellenza italiana riconosciuta a livello internazionale.

Le simili origini storiche e i principi condivisi dai fondatori e dal management delle aziende del gruppo, come l’orientamento alla crescita in un contesto di sostenibilità economica e finanziaria, insieme alla valorizzazione delle risorse umane e all’attenzione verso le comunità locali di riferimento, sono e resteranno i valori distintivi del gruppo.

La scheda sintetica di IVS Group S.A.

IVS Group S.A. è il leader italiano e secondo operatore in Europa nella gestione di distributori automatici e semiautomatici per la somministrazione di bevande calde, fredde e snack (vending). L’attività core del vending si svolge principalmente in Italia (82% del
fatturato), in Francia, Spagna e Svizzera, con circa 230.000 distributori automatici e semiautomatici; il gruppo ha una rete di 87 filiali e circa 2.700 di collaboratori. IVS Group serve più di 15.000 aziende ed enti, con oltre 600 milioni di erogazioni nel 2020.

Ultime Notizie