venerdì 12 Agosto 2022

Usda taglia la stima sul raccolto brasiliano 2017/18 di un milione di sacchi

Da leggere

MILANO – A raccolto concluso, la produzione brasiliana si rivela meno abbondante del previsto. A sostenerlo è il report semestrale dedicato al Brasile della rete informativa estera del Dipartimento dell’agricoltura degli Stati Uniti (Usda), pubblicato la settimana scorsa.

Gli specialisti dell’ufficio agricolo di San Paolo del Brasile hanno tagliato di un milione di sacchi circa le loro stime sul raccolto 2017/18 (quello cioè terminato a settembre), che risulta ora pari a 51,2 milioni di sacchi.

La correzione è motivata dai rendimenti degli arabica inferiori alle aspettative.

In Minas Gerais e San Paolo, i grani di crivello 17 e 18 hanno costituito appena il 25-30% del raccolto. Contro una media normale del 30-35%, sostiene il report.

Contenuto riservato agli abbonati.

Gentile utente, il contenuto completo di questo articolo è riservato ai nostri abbonati.
Per le modalità di sottoscrizione e i vantaggi riservati agli abbonati consulta la pagina abbonamenti.

 

Ultime Notizie