venerdì 27 Maggio 2022

Usda: nel 2020/21 produzione mondiale a 176,1 milioni e forte surplus

Da leggere

MILANO – Un raccolto brasiliano da record contribuirà, nel 2020/21, a un forte balzo in avanti della produzione mondiale che volerà al dato, senza precedenti, di 176,1 milioni di sacchi. Ciò porterà, pur con consumi in ripresa, a un ampio surplus di offerta, che reintegrerà in misura cospicua le scorte. Così le previsioni ufficiali del Dipartimento Usa dell’agricoltura (Usda) rese note lunedì sera nel report semestrale sui mercati e il commercio mondiale del caffè.

Washington prevede che la produzione mondiale cresca di 9,1 milioni di sacchi rispetto a quest’anno passando da 166,936 a 176,085 milioni di sacchi.

L’incremento più ragguardevole sarà quello degli arabica: la produzione passerà dai 93,826 milioni di quest’anno a 101,8 milioni nel 2020/21, in crescita di quasi 8 milioni di sacchi (+8,5%), ma sempre al di sotto del dato record del 2018/19.

Contenuto riservato agli abbonati.

Gentile utente, il contenuto completo di questo articolo è riservato ai nostri abbonati.
Per le modalità di sottoscrizione e i vantaggi riservati agli abbonati consulta la pagina abbonamenti.

Ultime Notizie