CIMBALI M2
giovedì 04 Luglio 2024
  • CIMBALI M2

Sweet Coffee Italia svela in anteprima la tostatrice industriale elettrica a induzione elettromagnetica a Host Milano

L’innovativo sistema ad induzione elettromagnetica, non utilizzando idrocarburi, garantisce in origine l’assenza di NOx, Formaldeide, CO2 e CO, senza la necessità d’impiego di bruciafumi; la torrefazione che adotta questa tecnologia diviene immediatamente ottemperante alle più restrittive normative ambientali, riclassificando la propria attività a “basso rischio d’incendio”. L’induzione elettromagnetica, non utilizzando altro che il puro calore, restituisce al caffè così tostato quell’originario sapore ed aroma che ci riporta al caffè delle case dei nostri nonni

Da leggere

TME Cialdy Evo
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

MILANO – Coffee Star Induction sarà presente a Host (Pad.22, st. Q68) con l’innovativo brevetto mondiale della tostatura completamente elettrica impiegando la tecnologia, già conosciuta, che sfrutta i principi dell’induzione elettromagnetica. Coffee Star Induction nasce dal sodalizio industriale e umano di Sweet Coffee Italia insieme a Ferrari & Carena; quest’ultima, leader nel settore delle presse per fine blanking, ha unito il proprio know-how a quello di Sweet Coffee Italia, produttore con oltre 20 anni di esperienza nel campo della tostatura elettrica.

La tostatura elettrica che sfrutta l’induzione elettromagnetica

Già a fine 2014 Mario Di Santo e Gregorio Milella, accarezzando l’idea di dare corpo alla loro amicizia, hanno cominciato a nutrire l’oggetto che oggi possiamo vedere dal vivo: sfruttare l’innovativa tecnologia completamente green dell’induzione elettromagnetica e trasferirla nel mondo del caffè.

Dopo aver investito anni ed importanti risorse in Ricerca e Sviluppo, avendo collaudato con successo il sistema (oggetto di brevetto), Coffee Star Induction oggi si presenta nel panorama mondiale con una gamma completa, dai 2Kg ai 120Kg/ciclo, proiettando la produzione agli impianti di più alta produttività.

Il sistema, semplice, funzionale ed affidabile, farà breccia nel mondo della tostatura tradizionale.

sweet coffee tostatrice
La tostatrice industriale elettrica a induzione elettromagnetica (immagine concessa)

Il futuro richiede risparmio energetico, riduzioni delle emissioni ed impegno green; oggi è soddisfatto dal sistema ad induzione grazie all’efficientamento energetico.

L’azienda è riuscita ad implementare una camera con bassissima dispersione, cottura omogenea del caffè, riduzione della richiesta energetica con consumi ridotti fino al 60%, anche grazie ad un raffinato controllo del profilo termico rispetto alle tostatrici attualmente sul mercato.

L’innovativo sistema ad induzione elettromagnetica, non utilizzando idrocarburi, garantisce in origine l’assenza di NOx, Formaldeide, Co2 e CO, senza la necessità d’impiego di bruciafumi; la torrefazione che adotta questa tecnologia diviene immediatamente ottemperante alle più restrittive normative ambientali, riclassificando la propria attività a “basso rischio d’incendio”.

L’induzione elettromagnetica, non utilizzando altro che il puro calore, restituisce al caffè così tostato quell’originario sapore ed aroma che ci riporta al caffè delle case dei nostri nonni.

Sweet Coffee Italia attende di accogliere gli specialisti della tostatura presso lo stand allestito in Fiera Host, Pad.22, st. Q68, per approfondire questi temi.

CIMBALI M2

Ultime Notizie

  • Water and more
  • Carte Dozio