Home Aziende Starbucks pag...

Starbucks paga l’università a mille dipendenti (ed è solo la prima ondata)

davos starbucks
L'insegna di Starbucks

MILANO – I lavoratori del colosso multinazionale della caffetteria frequenteranno le lezioni online dell’Arizona State University con una copertura totale dei costi, che ammontano a 15mila dollari l’anno. Il catalogo dei corsi è molto ampio: circa 40 programmi di bachelor’s degree, senza limitazioni di scelta. E il 70% dei dipendenti Starbucks (pari a 135mila persone negli States) non è in possesso di diploma di laurea. Per loro è un’occasione d’oro.