Home Catene di caffetterie Starbucks a R...

Starbucks a Roma: ancora nessuna data, ma la ricerca del personale ora è in corso

La prossima tappa italiana nel mirino dell'espansione della catena di caffetteria americana è niente meno che la capitale: gli annunci di lavoro sono già lanciati sul web. Starbucks aprirà a Roma e cerca personale per il servizio nel prossimo store

ferrero e starbucks di roma
Starbucks e Ferrero muovono il mercato del lavoro con nuove assunzioni

MILANO – Milano, Torino e ora Roma: la partenza dal capoluogo lombardo con l’inaugurazione della prima Reserve roastery del colosso americano, prossima tappa Starbucks Roma. La capitale non può attendere ancora a lungo l’approdo della sirena del caffè americano. La notizia è in circolo da un po’, ma adesso sembra che stiano prendendo una forma più concreta. Leggiamo dal sito marcopa84.it, le novità a riguardo.

Starbucks Roma: un sogno che forse diventa realtà

Sono anni che si vocifera sull’arrivo del colosso del caffè americano nella capitale, ma ancora oggi sembrava impossibile. Eppure, come avvenne per l’apertura a Milano, le voci che si rincorrono, danno una speranza. Un desiderio che è rimasto inatteso fino ad adesso. Eppure, qualcosa sta effettivamente cambiando. E questa non è solo una buona notizia per coffeelover affezionati al marchio reso famoso dal lavoro visionario di Howard Schultz. Ma anche per chi del caffè, ne vuole fare una professione.

Aperte le posizioni

Si, perché guardando sul sito Starbucks Italia andando nella sezione “Lavora con Noi” sono alla ricerca di personale per una futura apertura su Roma.
Qui trovate l’annuncio.

Si dice che il centro aprirà nei pressi dei Musei vaticani e l’apertura non dovrebbe tardare ad arrivare in quanto stanno già cercando personale da formare nello store di Milano.

La ricerca dell’immobile è a cura del licenziatario Gruppo Percassi