giovedì 16 Maggio 2024
  • CIMBALI M2

Seconda irruzione in due settimane al Caffè De Bernardi a Legnano, titolari: “Non abbiamo più nulla da rubare ormai”

I titolari del bar: "Sono entrati sfondando la vetrina con un mattone e, come sempre, per rubare quattro soldi che avevamo in cassa. Da adesso, ogni sera, la cassa ce la porteremo via e metteremo un cartello sulla porta per avvisare i ladri che la cassa non c'è e che quindi è inutile entrare, sperando che questo basti a fermarli perché tutta questa situazione non ha veramente senso"

Da leggere

  • Dalla Corte
  • TME Cialdy Evo
Water and more
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

LEGNANO (Milano) – È la seconda irruzione in due settimane, nonché il terzo colpo in meno di due mesi. Il Caffè De Bernardi a Legnano di via 20 settembre sembra non avere tregua. L’ultimo furto è avvenuto nella notte tra giovedì 18 e venerdì 19 maggio.

Il colpo a Caffè De Bernardi

I titolari del bar rivelano a Prima Milano Ovest: “Sono entrati sfondando la vetrina con un mattone e, come sempre, per rubare quattro soldi che avevamo in cassa”.

Triestespresso

C’è di più: “Da adesso, ogni sera, la cassa ce la porteremo via e metteremo un cartello sulla porta per avvisare i ladri che la cassa non c’è e che quindi è inutile entrare, sperando che questo basti a fermarli perché tutta questa situazione non ha veramente senso”.

CIMBALI M2

Ultime Notizie

Carte Dozio