CIMBALI M2
domenica 16 Giugno 2024
  • CIMBALI M2

Sca Italy: i finalisti della 1ª gara di Roasting, Gianluca Lavacca 1° e Alberto Polojac 2°

La gara di tostatura si è svolta in tre giorni: il primo giorno i concorrenti hanno ricevuto il caffè verde e hanno proseguito con le prove di tostatura per poter presentare il loro roasting plan al capo giudice, Marco Cremonese. Il secondo giorno hanno tostato il caffè: ogni concorrente aveva a disposizione 45 min e 6 kg di caffè. La macchina tostatrice a disposizione è la Giesen W6A. Il terzo giorno i giudici sensoriali, dopo una lunga sessione di calibrazione, hanno proseguito con la sessione di cupping alla cieca dei caffè tostati per decretare il migliore

Da leggere

  • Dalla Corte
  • TME Cialdy Evo
  • Water and more
Carte Dozio
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

TREVISO – Sca Italy ha annunciato giovedì 7 settembre a Treviso da Taste Coffee & More Roastery i suoi primi due finalisti nella gara di tostatura, disciplina del circuito di gare di Sca Italy. Sei torrefattori nazionali si sono messi in gioco: Edoardo Pinton, Davide Cobelli, Emanuele Bernabei, Alberto Vespignani, Alberto Polojac e Gianluca Lavacca, sotto la guida attenta dei giudici Marco Cremonese in qualità di capo giudici, Deborah Righeschi, Jessica Lussana e Carmelo Andeloro, come giudici sensoriali.

I finalisti della prima gara di Roasting

La gara di tostatura si è svolta come da regolamento, in tre giorni: il primo giorno i concorrenti hanno ricevuto il caffè verde e hanno proseguito con le prove di tostatura per poter presentare il loro roasting plan al capo giudice, Marco Cremonese.

Il secondo giorno hanno tostato il caffè: ogni concorrente aveva a disposizione 45 min e 6 kg di caffè. La macchina tostatrice a disposizione è la Giesen W6A. Il terzo giorno i giudici sensoriali, dopo una lunga sessione di calibrazione, hanno proseguito con la sessione di cupping alla cieca dei caffè tostati per decretare il migliore.

lavacca gianluca
Gianluca Lavacca, 1° classificato alla gara Roasting (immagine concessa)

Sul finale i giudici hanno emesso il loro verdetto: Gianluca Lavacca, primo posto e Alberto Polojac, secondo posto, i due si sono aggiudicati la possibilità di gareggiare per ottenere il titolo di Campione italiano di tostatura 2024.

Sca Italy ringrazia tutti i concorrenti che si sono messi in gioco con entusiasmo, grande professionalità e rispetto reciproco e del regolamento e il Campione in carica Roberto Breno, che è stato ospite specialissimo della tappa.

polojac sca
Alberto Polojac, 2° classificato alla gara Roasting (immagine concessa)

Sca Italy ringrazia inoltre tutta la famiglia di Taste Coffee & More Roastery, per la loro ospitalità, efficienza e organizzazione e il suo sponsor principale DM Italia, che ha fornito tutte le attrezzature necessarie per lo svolgimento della gara.

Infine, si ringrazia l’azienda Kind of Green selezioni di caffè per il caffè verde messo a disposizione dei concorrenti in gara. Con l’occasione Sca Italy ha promosso l’iniziativa di recupero del caffè tostato in tutte le gare di Roasting che non verrà perso, ma riutilizzarlo per altri progetti in corso.

Sca Italy ricorda le prossime tappe di selezione della gara Roasting:

  • Tappa sud: 25-26-27 ottobre presso Il Manovale, Turi (Bari)
  • Tappa centro: 14-15-16 novembre presso Gearbox Coffee Roasters, Borgo San Lorenzo (Firenze)

Sca Italy invita tutta la community a non perdersi nessuna novità delle prossime gare e di seguire i suoi canali social e il sito web.

CIMBALI M2
  • Gaggia brillante

Ultime Notizie