Home Formazione Sanremo Coffe...

Sanremo Coffee Machines: parte il Master all’Università di Zurigo insieme a Sca

Queste le parole di Carlo De Sordi, ceo di Sanremo Coffee Machines: “siamo fieri di essere parte di questo nuovo programma e abbiamo grande fiducia nei risultati che possono derivare da una collaborazione insieme a player come l’università di Zurigo e la Sca. Sin dall’inizio della nostra attività abbiamo capito quanto sia importante rimanere sempre aggiornati e continuare a specializzarsi per svolgere al meglio il nostro lavoro. Siamo orgogliosi di poter essere parte di questo nuovo progetto, che porterà sicuramente alla luce nuovi talenti del nostro settore."

sanremo coffee machines

ZURIGO (Svizzera) – Parte in questi giorni, in formato online, il nuovo programma “postgraduate Certificate of Advanced Studies in Coffee Excellence” nato dalla collaborazione tra Sca e Zhaw (università delle scienze applicate di Zurigo) e la partnership di Sanremo Coffee Machines.

La promozione del lato educational è tra i principali valori fondanti dell’azienda trevigiana.
Questa attitudine la fa riconoscere come una delle forze promotrici dell’avanzamento
tecnologico di tutto il settore. I workshop tenuti dai tecnici e dal team Sanremo sono infatti appuntamenti fissi e molto partecipati di fiere e eventi. Nel mondo sono già quattro i training centre a marchio Sanremo, dislocati a New York, Londra, Milano e Treviso.

Sanremo Coffee Machines: formazione di qualità

La collaborazione tra Sanremo Coffee Machines, Sca e Zhaw, è un’effettiva opportunità di
formazione di alta qualità. Questi tre attori condensano infatti diverse conoscenze del mondo del caffè, materie prime e attrezzature. Il programma di questo corso post-laurea consiste in un approfondimento, rispetto agli attuali percorsi di studio, che ha l’intento di andare oltre a quanto disponibile al momento sul mercato.

Un risultato raggiunto coniugando un forte approccio accademico, basato su criteri
scientifici, all’attualità delle conoscenze del mondo del caffè. Il risultato finale di questo
percorso è quello di formare i nuovi professionisti di domani, figure consapevoli a tutto tondo delle variabili di questo mondo e che comprendano tutto il viaggio della materia prima, dalla piantagione alla tazzina.

Sanremo Coffee Machines contribuirà a questo corso con il suo know how

Lo farà direttamente, scendendo in campo con il team che è stato capace di portare il brand italiano a essere riconosciuto ai vertici mondiali in quanto a qualità tecnologica delle sue macchine da caffè espresso professionali. Al percorso formativo infatti, parteciperanno anche diversi professionisti dell’azienda trevigiana come relatori.

Sanremo Training Chahan Yeretzian

La mission

Queste le parole di Carlo De Sordi, ceo di Sanremo Coffee Machines: “siamo fieri di essere
parte di questo nuovo programma e abbiamo grande fiducia nei risultati che possono
derivare da una collaborazione insieme a player come l’università di Zurigo e la Sca. Sin
dall’inizio della nostra attività abbiamo capito quanto sia importante rimanere sempre
aggiornati e continuare a specializzarsi per svolgere al meglio il nostro lavoro. Siamo
orgogliosi di poter essere parte di questo nuovo progetto, che porterà sicuramente alla luce nuovi talenti del nostro settore.

Tramite la nostra S.W.A.T. (Sanremo World Academy Team) già riuniamo alcune delle professionalità più importanti del mondo del caffè e speriamo in un domani di poter aggiungere a questo team alcuni dei professionisti in formazione oggi, per continuare il nostro lavoro di eccellenza ed esclusività che questo settore, in costante sviluppo, merita”.

La crescita del brand italiano è da sempre legata a doppio filo all’innovazione tecnologica, di design e alla conoscenza del mondo in cui opera. Per questo motivo la partecipazione a
questa nuova avventura è così sentita, “per continuare, coerentemente con i nostri valori, a rendere il mondo del caffè il più ricco possibile”.

Sono attualmente aperte le iscrizioni per il secondo corso in partenza ad ottobre. Maggiori
informazioni sono disponibili visitando il sito: http://bit.ly/ZHAW-CAS