sabato 25 Maggio 2024
  • CIMBALI M2

Classe 20 Rancilio, in anteprima a Host, è sintesi di innovazione e tradizione

Da leggere

  • Dalla Corte
  • TME Cialdy Evo
Water and more
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

MILANO – L’eleganza, la solidità e le performance sono i caratteri distintivi di Classe 20, la nuova macchine per caffè Rancilio. Presentata in anteprima a Host Milano 2019, ess eredita alcuni dei tratti distintivi dei prodotti Rancilio, come le linee di luce lungo i fianchi, l’acciaio e l’alluminio satinato del corpo macchina e i bumper laterali, e allo stesso tempo presenta nuove features e alcune soluzioni mutuate dal progetto Rancilio Specialty RS1.

Sintesi tra innovazione e tradizione, Classe 20 eleva lo status della categoria in termini di prestazioni e funzionalità e si presenta sul mercato in tre versioni – SB, ASB e TP – con tre diverse tecnologie di controllo termico, un’interfaccia intelligente e un nuovo sistema di diagnostica avanzata.

Classe 20 SB è la prima macchina per caffè del brand Rancilio dotata di Steady Brew, la tecnologia che rivoluziona il circuito idraulico e segna il superamento della termosifonica tradizionale.

Brevettata da Rancilio LAB, la tecnologia Steady Brew mantiene costante la temperatura dell’acqua all’interno del circuito e garantisce una stabilità termica ai vertici della categoria e la massima ripetibilità in fase di erogazione, sia durante i picchi di lavoro sia nelle condizioni di basso regime produttivo.

Classe 20 ASB è la versione multi-boiler

I gruppi indipendenti, dotati di micro-boiler e di un elemento riscaldante, sono la massima garanzia per stabilizzare la termica del gruppo e controllare con precisione la temperatura dell’acqua per ogni erogazione. Con Classe 20 ASB, il barista può regolare temperature diverse per ogni gruppo, anche durante il servizio, in modo semplice e veloce tramite l’interfaccia touchscreen.

classe 20
La nuova macchina vista di profllo

Classe 20 TP, multi-boiler con gruppi indipendenti, è equipaggiata con il Temperature Profiling, la tecnologia brevettata Rancilio che offre al barista la possibilità di gestire i profili di temperatura dell’acqua durante la fase di estrazione, con precisione e in modo dinamico, per esaltare le diverse caratteristiche di ogni caffè.

Un’interfaccia semplice da gestire

Un’altra importante novità di Classe 20, che la distingue rispetto a tutti i prodotti di categoria presenti sul mercato, è l’interfaccia con schermo touchscreen da 4.3”. Tutte le impostazioni sono a portata di mano e facili da gestire, anche per i baristi meno esperti. Il controllo in tempo reale della performance, con tutti i parametri caffè, acqua e vapore organizzati in menu, navigabili con un semplice swipe.

classe 20
L’interfaccia touch, semplice e intuitiva

Classe 20 è pensata anche per migliorare il lavoro dell’assistenza tecnica e velocizzare la operazioni di manutenzione. La funzione Service offre la possibilità di testare tutti i sistemi della macchina e verificare il funzionamento dei singoli componenti con un semplice tap tramite l’interfaccia.

Con Classe 20 non sarà più necessario dover aprire la macchina per caffè e analizzare le componenti tecniche per ricercare l’origine di eventuali malfunzionamenti o guasti, con il vantaggio di risolvere ogni problema ed effettuare le necessarie operazioni di manutenzione nel minor tempo possibile.

La nuova Classe 20 entrerà in produzione nel 2020.

CIMBALI M2
  • Gaggia brillante

Ultime Notizie

Carte Dozio