La Spaziale: grande interesse a Host per la S50, la super macchina del cinquantenario

La vista frontale della nuova La Spaziale S50
La vista frontale della nuova La Spaziale S50 a due gruppi

MILANO – Se nell’organizzazione di un evento si mettono insieme componenti come un’azienda di prestigio – La Spaziale SpA – una città caratterizzata da un grande spazio espositivo, Milano, uno stand curato nei minimi dettagli, il successo dell’evento stesso è quanto di più certo e meritato.

Così l’azienda di Casalecchio di Reno commenta la sua partecipazione al grande evento mondiale dell’ospitalità: una vetrina importante per le aziende d’eccellenza del settore.

E cinque giorni memorabili per La Spaziale e i suoi clienti. Continua il comunicato dell’azienda:

Numerosi delegati italiani e internazionali sono intervenuti in fiera e si sono riuniti intorno al lancio del nuovo gioiello industriale, la nuova macchina professionale per caffè S50, tanto attesa da tutti, che porta con sé numerose innovazioni e celebra i 50 anni di un’azienda in costante espansione.

La storia de La Spaziale, forte nel suo segmento di riferimento di mercato, è segnata da un percorso pieno di successi, prova dell’impegno continuo messo nello sviluppo dei prodotti.

Mettere a disposizione dei coffee lovers, competenze e risorse a favore del caffè espresso italiano attraverso passione e tecnologia: ecco i concetti alla base della nuova S50.

Il nostro spirito tradizionale ma pronto all’innovazione e il nostro profondo impegno verso il “made in Italy” ci assicurano una marcia in più.

Per noi tutto inizia dalla comprensione dei processi meccanici coinvolti nell’estrazione del caffè. Questo ci ha permesso di chiederci “che cosa succederebbe se…” e offrire la soluzione migliore, anche in un mercato nuovo e competitivo.

Lo stand è stato davvero gremito di gente, tutti intorno alle 6 macchine S50 esposte, di cui una funzionante, 3 in esposizione e 2 con possibilità di essere visionate all’interno nell’ufficio tecnico.

E’ stato possibile, anche grazie all’estrema facilità che la macchina presenta, entrare nel cuore della S50 e avvicinarsi ai componenti. Scoprire che al design tutto nuovo sono abbinate numerose innovazioni tecnologiche.

La vera festa si è poi spostata a Bologna all’interno di uno dei palazzi più rappresentativi della città, Palazzo Re Enzo che è stato rivestito di luci architetturali interne ed esterne dal grande impatto.

Il logo la Spaziale ha dominato per la sera la piazza di Bologna, proiettato sul fianco antico del Palazzo.

Gli ospiti, oltre 250 persone, sono stati accolti da un’atmosfera raffinata e cordiale nella sala del Podestà allestita con un maxi schermo che ha proiettato scene live della serata e il discorso del Presidente de La Spaziale, Maurizio Maccagnani accompagnato dal video celebrativo preparato dall’azienda per festeggiare il suo compleanno.

Il Presidente ha puntato molto sulla passione che ha caratterizzato la crescita dell’azienda, trasformandola da piccola realtà del territorio a grande azienda che si confronta con tutto il mondo, puntando sempre più su qualità, servizio e innovazione, attraverso un percorso di successi.

Il ringraziamento è andato a tutti i dipendenti e collaboratori, istituzioni, giornalisti e clienti “è l’impegno di noi tutti che oggi vince e ci riunisce, proprio come una grande famiglia”.