domenica 07 Agosto 2022

Il rally del greggio spinge al rialzo i prezzi del caffè a Londra e New York

Da leggere

MILANO – Si interrompe la striscia negativa dei mercati del caffè. Nel secondo lunedì di dicembre i prezzi sono tornati a salire, sia Londra sia a New York. Prematuro parlare di un’inversione di tendenza.

I rialzi di ieri appaiono perlopiù un rimbalzo speculativo, cui non è estraneo il forte rivalutarsi del petrolio greggio. L’oro nero ha raggiunto ieri i massimi dall’estate 2015.

A scatenare il rally, l’esito delle riunioni dei paesi produttori non-OPEC, che si sono svolte, durante il week-end, a Vienna.

Gli undici paesi, capitanati dalla Russia, hanno successivamente concordato con i 14 paesi OPEC ulteriori tagli produttivi, che vanno ad aggiungersi a quelli decisi due settimane fa, sempre nella capitale austriaca.

Contenuto riservato agli abbonati.

Gentile utente, il contenuto completo di questo articolo è riservato ai nostri abbonati.
Per le modalità di sottoscrizione e i vantaggi riservati agli abbonati consulta la pagina abbonamenti.

 

Ultime Notizie