domenica 17 Ottobre 2021

Presentata la quarta edizione della Coffee Guide: qui come scaricarla gratuitamente

Da leggere

MILANO – Una guida pratica di oltre 330 pagine, scritta da specialisti internazionalmente noti, con tutto ciò che c’è da sapere sulla produzione, il consumo e il commercio del caffè: tutto questo è The Coffee Guide, giunta alla sua quarta edizione, e presentata in occasione della Giornata internazionale del caffè. La Guida è realizzata dal Centro per il Commercio Internazionale (International Trade Center), che opera sotto l’egida dell’Organizzazione Mondiale per il Commercio (Wto).

Scritta in lingua inglese, è scaricabile gratuitamente in formato pdf a questo link.

Lunghissimo l’elenco dei contributori, che potete trovare nelle prime pagine dell’opera. Tra questi ricorderemo il direttore esecutivo dell’Ico José Sette; Mario Cerutti (Chief Institutional Relations and Sustainability Officer di Lavazza), Vanusia Maria Carneiro Nogueira (direttrice esecutiva Bsca e candidata ai vertici dell’Ico); Ric Rhinehart (già direttore esecutivo Sca); il professor Chahan Yeretzian, della Zhaw School of Life Sciences and Facility Management.

The Coffee Guide: il piano dell’opera

L’opera consta di 8 capitoli, che abbracciano tutti gli aspetti del complesso mondo del caffè. Il primo capitolo propone un excursus generale della situazione attuale, per approfondirne quindi l’evoluzione recente. Il secondo parla della sostenibilità di filiera, definita come “la nuova normalità”.

Si passa quindi all’analisi del mercato e della trasformazione digitale. Il quinto capitolo è dedicato alla qualità e ai suoi parametri, il sesto ai mercati a termine e l’hedging. Il settimo capitolo analizza clausole e condizioni commerciali. L’ottavo offre infine un focus sulla finanza e sugli strumenti di gestione del rischio.

La Guida vuole essere uno strumento pratico e di lavoro a disposizione di produttori, esportatori e di tutti gli altri portatori di interesse della filiera del caffè. Per questo viene resa disponibile globalmente e in modo gratuito.

“Il reddito dei produttori deve crescere in modo sostenibile, se si vuole garantire un futuro all’industria del caffè. Le partnership pubblico-privato, le alleanze tra gli operatori della supply chain e le politiche sono anch’esse funzionali nel portare avanti questo cambiamento profondo” ha dichiarato, in sede di presentazione, la direttrice esecutiva dell’Itc Pamela Coke-Hamilton.

“Questa guida segna un passo in avanti in questa direzione. Il mercato del caffè e la sua catena del valore sono alle prese con la pandemia da Covid-19, che ha avuto un profondo impatto sulla produzione, i consumi e il commercio internazionale. La maggior parte dei paesi produttori e alcuni paesi consumatori continuano infatti a fare fronte a problemi logistici e ritardi ai confini, che incidono sempre sul commercio del caffè”.

L’opera sarà tradotta prossimamente anche in francese, spagnolo e portoghese. La versione in lingua inglese è già scaricabile a questo link.

Ultime Notizie