Video intervento: “Perché Starbucks non è nata in Italia?”

MILANO – Starbucks arriverà in Italia. Sino ad ora aveva rinviato finora lo sbarco nel paese del caffè, proprio per il timore di fare un buco nell’acqua.

Nonostante i 24 mila negozi aperti in 72 Paesi in tutto il mondo.

Ma la catena americana diventata globale avrebbe anche potuto nascere in Italia.

Forse sì.

Ma con condizioni diverse.

Pierangelo Soldavini ha provato a spiegarlo in un video.