Pentair Everpure è sponsor ufficiale acqua alle finali WBC 2017 di Seul

A partire da domani mattina all’alba (ora italiana) scendono in campo i migliori baristi al mondo. In pedana per l’Italia Francesco Masciullo.

MILANO – Pentair Everpure continua il suo supporto alla comunità mondiale dei Baristi. E lo fa come sponsor ufficiale acqua al World Barista Champion (WBC), che si terrà a Seul a partire dal 9 Novembre. Quando all’alba (ora italiana) si confronteranno i migliori baristi al mondo tra cui il nostro campione italiano Francesco Masciullo.

I sistemi Pentair Everpure tratteranno l’acqua proveniente dalla rete idrica di Seul. E metteranno così a disposizione dei vari campioni nazionali l’acqua con specifiche come definito da SCA. Questo per ottenere la migliore estrazione dai vari caffè selezionati direttamente dai concorrenti.

In occasione dell’evento siamo andati ad intervistare Salvatore Di Festa OEM Italy Sales Manager di Pentair Evepure per comprendere meglio cosa significhi essere sponsor di un evento così importante nel settore e le attività correlate che Pentair ha messo in opera.

Perché un produttore di affinatori di acqua potabile sponsorizza il WBC, World Barista Championship?

Interessante domanda che mi permette di sottolineare un aspetto importante di quello che Pentair Everpure è oggi.

Il marchio Everpure è sicuramente conosciuto in Italia come il leader indiscusso nel settore del trattamento acqua potabile spaziando da applicazioni che partono dai POU Coolers per la semplice erogazione di acqua liscia o gassata, ai dispenser utilizzati nei più famosi fast food per l’erogazione di bevande di vario tipo, fino ad arrivare ad applicazioni in macchine per il ghiaccio.

Effettivamente, specie sul mercato italiano, molti non legano il marchio Pentair Everpure all’applicazione specifica del Caffè, siano esse macchine espresso, super automatiche o distributori Vending di bevande calde.

In realtà siamo moloto attivi nel settore specifico a livello mondiale con varie soluzioni tra le quali possiamo annoverare:

  • La tecnologia Everpure tradizionale, quindi basata sulla microfiltrazione e gestione della formazione del calcare
  • La soluzione più diffusa nel mercato italiano, quella legata allo scambio ionico a sale, basata su addolcitori automatici. A questo scopo da leader nel settore trattamento acqua abbiamo realizzato un addolcitore automatico compatto specifico per il settore caffè.
  • La soluzione Claris Ultra basata sulla tecnologia della decarbonizzazione, ma studiata ad hoc per ottenere il migliore caffè oltre che provvedere a proteggere la macchina
  • Infine l’ultima, ma di sicuro quella maggiormente sotto la lente di ingrandimento specie nel settore specialty, è la soluzione basata sulla tecnologia dell’Osmosi Inversa. Proprio a Budapest abbiamo presentato il nostro ultimo nato il CONSERV 75E.Un modello realizzato mettendo a frutto gli 80 anni di esperienza nel settore del trattamento acque e nel settore specifico caffè.

Attraverso questo preambolo spero di aver fatto più chiarezza su quello che è Pentair Everpure oggi. Quindi una realtà non solo attiva nel mercato affinatori acqua, ma soprattutto anche nel settore caffè. Detto questo risulta più semplice spiegare perché Pentair Everpure sponsorizza un evento così importante nel settore del caffè quale è il WBC.

In Europa l’attenzione alla tematica acqua nel settore del caffè, con tutti i relativi studi sull’importanza di uno dei principali ingredienti per la qualità del prodotto in tazzina sono usciti più di recente rispetto al mercato americano.

Pentair Everpure nasce proprio in America e lavorando a stretto contatto con lo SCAA (oggi unico organismo a livello mondiale SCA) è stata la prima azienda a sviluppare soluzioni che non ponessero solo come principio base la protezione della macchina da caffè. Ma soprattutto affrontassero il problema anche da un altro punto di vista. Ovvero quello di assicurare un’alta qualità del prodotto in tazza.

Pentair Everpure è stata la prima azienda a sviluppare delle soluzioni basate sulla tecnologia dell’Osmosi Inversa studiate ad hoc per il settore del caffè lavorando a stretto contatto con tutta la filiera del caffè iniziando dai torrefattori, passando per i costruttori di macchine da caffè  e finendo con una dettagliata analisi delle esigenze delle società di Service che installano le macchine e dei Barristi quali utilizzatori finali.

Essere sponsor del WBC è sinonimo di massima qualità dei nostri prodotti a livello mondiale, essere i fornitori ufficiali dell’acqua che sarà utilizzata durante la competizione penso sia la dimostrazione più alta della qualità delle soluzioni da noi realizzate.

Siamo un’azienda che è in grado di supportare tutta la filiera del caffè a livello globale grazie alle nostre filiali diffuse in tutto il mondo.

Proprio per la caratteristica globale della nostra azienda abbiamo deciso di legarci ad un evento che fosse il massimo della rappresentazione a livello mondiale.

Il nostro motto è fornire una soluzione sempre (trovando la soluzione opportuna sulla base delle problematiche, abbiamo la gamma più completa oggi disponibile sul mercato) ed ovunque (anche nei punti più disparati del mondo).

In cosa consiste il sistema fornito in occasione del WBC?

In occasione del WBC Pentair Everpure tratterà l’acqua destinata alla competizione per raggiungere le specifiche definite dallo SCA. Il sistema consisterà essenzialmente in una Osmosi Inversa MRS 600 HE che permette di realizzare più di 2400 litri al giorno. Con un’efficienza superiore all’80%. Ed anche una qualità stabile dell’acqua dal primo all’ultimo litro di acqua.

Partendo dalle specifiche dell’acqua in ingresso, i tecnici di Pentair Evepure provenienti direttamente dalla sede centrale di Hanover Park (piccola cittadina vicino a Chicago USA), dove il sistema viene assemblato, procederanno a configurarlo in maniera da ottener le specifiche richieste all’acqua.

Una delle caratteristiche principali del sistema è la versatilità e la possibilità di adattarlo alle varie tipologie di acqua disponibili nelle varie parti del mondo. Proprio partendo dalle conoscenze maturate su questo prodotto specifico, già ben conosciuto sul mercato da diversi anni, abbiamo avuto modo oggi di sviluppare il fratello minore. Che è specificatamente studiato per il settore Espresso. Ed è stato presentato quest’anno a Budapest e Host Milano. Dove i visitatori già hanno avuto modo già di apprezzare: si tratta del Conserv 75E.

Pentair Everpure Italia ha realizzato qualche attività legata al WBC?

Abbiamo discusso internamente per capire che tipo di attività Pentair Everpure Italia potesse mettere a punto per supportare questa sponsorizzazione. Alla fine abbiamo deciso di supportare il nostro rappresentate alla competizione Francesco Masciullo.

Nello specifico abbiamo messo a disposizione del Campione Italiano il know how di Pentair Everpure sull’acqua, uno degli ingredienti fondamentali dell’ espresso. Inoltre gli abbiamo fornito lo stesso sistema a osmosi inversa in uso al Mondiali. Si tratta di un impianto ad alta efficienza. Questo per ricreare quanto più possibile una situazione a livello di acqua e tecnologie simile a quella che si troverà di fronte a Seul durante la competizione.

Nello specifico è difficile se non impossibile ricreare a livello del singolo contaminante la stessa condizione dell’acqua che sarà utilizzata in gara. Ma di sicuro gli abbiamo permesso di raggiungere delle condizioni molto vicine a quelle ottimali richieste per la competizione mondiale.

Sono andato personalmente ad installare il sistema. Abbiamo avuto modo di analizzare l’acqua di ingresso. Direi non poco problematica. E partendo da questa siamo andati a ricreare una qualità specifica per migliorare l’estrazione. E rendere l’ingrediente acqua quanto più vicino possibile alle condizioni ottimali per esaltare tutte le caratteristiche del caffè.

Naturale che tutto il team Pentair Everpure Italia tiferà per il campione italiano. Forza Francesco!