Home Affari & Mercati Nestlé: train...

Nestlé: trainati da Nespresso e caffè a marchio Starbucks, ricavi su a 41 miliardi, gli utili al 17,4%

Nestlé aimmune
La sede della Nestlé a Vevey in Svizzera

MILANO – Il colosso alimentare Nestlé, che è anche il numero uno nelle classifiche mondiali del caffè di cui tratta circa il 10 per cento del totale, ha realizzato nel primo semestre un utile netto in progressione del 18% su base annua a 5,9 miliardi di franchi svizzeri. E questo proprio grazie al caffè, come leggete sotto in dettaglio, con i dati.

Il fatturato è invece sceso del 9,5% a 41,2 miliardi sempre di franchi svizzeri a causa di cessioni e dell’effetto dei cambi.

Tuttavia a livello organico – ossia al netto di cessioni ed effetto cambi – risulta invece una crescita del fatturato del 2,8%, di cui un +2,6% generato dall’aumento dei volumi di vendita (RIG) e un +0,2% dagli incrementi di prezzo.

E questi risultati sono stati trainati proprio dal caffè, a cominciare da Nespresso che ha

Contenuto riservato agli abbonati.

Gentile utente, il contenuto completo di questo articolo è riservato ai nostri abbonati.
Per le modalità di sottoscrizione e i vantaggi riservati agli abbonati consulta la pagina abbonamenti.