Home Caffè Torrefattori Nescafé Azera...

Nescafé Azera Craft, il solubile nato in torrefazione artigianale

MILANO – Il mondo del caffè assomiglia sempre di più a quello della musica e della letteratura, dove la commistione e il superamento dei generi è da tempo la norma. Cambia il marketing, si ridefiniscono le categorie merceologiche e il marketing. Prendiamo, ad esempio, il caffè solubile, considerato – un tempo – il tipico prodotto “commodity”. Da preferire soprattutto per la praticità d’uso e la semplicità della preparazione, più che per la qualità della bevanda.

Una visione, questa, superata da tempo, con lo sviluppo di referenze di alta gamma da parte dei principali competitor.

Nescafé – leader del mercato del solubile – fa ora un passo oltre: nasce Nescafé Azera Craft Coffee, ovvero il caffè torrefatto artigianalmente in versione solubile. Il debutto è avvenuto, questo mese, in Regno Unito e Irlanda, con la referenza denominata “Explorer”.

Perché Explorer?

Perché – spiega Nestlé – il lancio di un caffè solubile torrefatto artigianalmente è un’avventura nuova, quasi pionieristica. Nescafé Azera, lo ricordiamo, è la gamma premium del marchio di casa Nestlé.

Un caffè solubile di alta qualità, a cui è aggiunto un 5% di chicchi di caffè macinato, che donano maggiore intensità e corposità.

Chi produce Nescafé Azera Craft Coffee?

O meglio chi tosta artigianalmente il caffè? Nescafé Azera Craft Coffee nasce dalla collaborazione tra Nescafé Azera e Grindsmith, un rinomato torrefattore di Manchester. Dall’incontro tra due mondi all’opposto – quello della tostatura artigianale e quello dell’industria – nasce una miscela di caffè brasiliani e colombiani di altissima qualità, con note di cioccolato e ciliegia, che i tostatori di Grindsmith definiscono “il miglior solubile che abbiamo mai assaggiato”.

Un semplice slogan di marketing? Ai consumatori l’ardua sentenza. Ma dobbiamo ricordare, per la cronaca, che Explorer ha ottenuto un punteggio di 82 nell’assaggio secondo i protocolli Sca.

Contenuto riservato agli abbonati.

Gentile utente, il contenuto completo di questo articolo è riservato ai nostri abbonati.
Per le modalità di sottoscrizione e i vantaggi riservati agli abbonati consulta la pagina abbonamenti.