venerdì 01 Marzo 2024
  • CIMBALI M2
  • Triestespresso

Nasce Incanto M2M: lo specialty cinese interpreta l’Italian Style

La linea è stata battezzata Incanto, in lingua italiana, a sottolineare il legame con l’Italia, ma curando che il nome fosse semplice da pronunciare anche in Cina. Incanto sta per incantevole ovvero una sensazione che richiama bellezza e coinvolgimento dei sensi. La seduzione dei sensi è alla base del concept della linea"

Da leggere

Dalla Corte
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

MILANO – Dopo essere stato il volto dello specialty italiano in una importante campagna di Nestlé per il mercato cinese, rivolta al consumo di alta fascia di caffè filtro, Alessandro Galtieri ha messo a segno una nuova collaborazione in Cina, che riguarda invece l’espresso, affiancato dalla compagna Cristina Caroli. In Cina la caffetteria è un mezzo per esprimere il desiderio delle persone di uno stile di vita occidentale.

Galtieri: “L’iconografia italiana del caffè in Cina è molto considerata”

“Ma il consumo fatica ad affermarsi in quanto viene associato ad una bevanda molto forte e molto amara. In effetti non è difficile imbattersi in sentori di eccessiva tostatura e amarezza.”

Triestespresso

“In Cina la caffetteria è un mezzo per esprimere l’apprezzamento per lo stile di vita occidentale” – prosegue Galtieri – un paese enorme, nel quale il consumo pro capite di espresso è tutt’ora nell’ordine di poche tazzine l’anno, ma in costante aumento e che si affaccia solo ora alla third wave.

Uno dei players di questa rinascita è Jeremy Zhang

Campione baristi e giudice internazionale Wce, un riferimento nella community cinese, imprenditore di successo con i suoi progetti Uni Uni Roasters and Bakery ed il più recente con la M2M un portale online per la vendita di caffè che unisce baristi e coffee lover, divulgando cultura per il prodotto e grande attenzione alla qualità.

Repa

Jeremy è estremamente coinvolto nello specialty, ed ha avuto l’idea di un progetto interessante, ed innovativo per il mercato cinese volto a valorizzare l’espresso, in stile italiano, associando però ad esso l’altissima qualità specialty di caffè coltivati in Cina.”

Jeremy Zhang e “Douz” Du Janing Al Uni Uni Roasters – Ph.credit perfectdailygrind

M2M ha realizzato un progetto innovativo e di alta qualità per il mercato cinese

“Il progetto di Jeremy” – racconta Galtieri – “è infatti partito dalla individuazione di varietali e piantagioni di eccellenza a cui applicare disciplinari specialty, in territorio cinese.

Questo risultato è stato ottenuto mediante una importante opera di qualificazione professionale dei collaboratori da parte di Jeremy Zhang stesso e di “Douz” Du Janing, che hanno trasmesso loro importanti nozioni di sostenibilità e qualità del prodotto, nonchè skills sensory fondamentali per la valutazione del raccolto e dei processi in piantagione.”

Il gruppo di studio in piantagione
Il gruppo di studio in laboratorio sensory

Prosegue Cristina Caroli “A Jeremy occorreva però interpretare questa innovazione senza perdere il filo conduttore con la italianità, vista come riferimento di arte, cultura e paese che ha dato i natali al metodo espresso. In Cina l’Italia è una meta dei sogni per molti.

L’obiettivo non era affatto snaturare l’espresso dalle note calde, ma, anzi elevarlo e portarlo ad un livello specialty per creare una evoluzione del gusto del consumatore nel mercato interno che si distaccasse da sentori amari e piatti. Jeremy si è rivolto a noi, per affiancarlo nella creazione di una vera e propria linea, studiata in ogni dettaglio per quanto riguarda la comunicazione, la creazione dei blend, le indicazioni di estrazione.”

Alessandro Galtieri e Cristina Caroli rappresentano l’anima italiana della linea

galtieri caroli
Alessandro Galtieri e Cristina Caroli, Aroma, Bologna

In sintonia con Jeremy siamo partiti dalla creazione di un concept” – ci racconta Caroli – “ovvero espresso blend italian style, di livello specialty composto da caffè coltivati e lavorati in Cina, con l’individuazione per la linea delle sue caratteristiche fondanti.
Il prodotto doveva coniugare tutti questi aspetti e mantenere legame con l’Italia.
Mi sono occupata della creazione del nome della linea e del carattere delle referenze, fornendo ai creativi della M2M i modelli a cui ispirarsi anche per gli elementi grafici distintivi.

La linea è stata battezzata Incanto, in lingua italiana, a sottolineare il legame con l’Italia, ma curando che il nome fosse semplice da pronunciare anche in Cina. Incanto sta per incantevole ovvero una sensazione che richiama bellezza e coinvolgimento dei sensi. La seduzione dei sensi è alla base del concept della linea”.

Il pacchetto della referenza Casanova, riporta anche la ricetta ideale di estrazione

La prima referenza nata è Casanova

Ispirata ad una figura della iconografia italiana famosa in tutto il mondo, una miscela 100% specialty coffee cinesi. Le parole chiave di Casanova sono: audace e forte. Audace perché reinventa in un certo senso il gusto italiano dell’espresso in Cina, forte perché rispetta l’aspettativa di una tazza intensa e vigorosa, pur essendo composto di specialties.

Io invece – ci dice Galtieri – rappresento il professionista italiano dell’espresso, con un ruolo tecnico nel progetto, in quanto mi sono occupato dei test e delle verifiche organolettiche di aderenza del prodotto

Oltre che essere coerente con una immagine legata all’Italian style, il progetto Incanto nasce e viene distribuito in un territorio completamente diverso dall’Italia, e quindi ho parametrato estrazioni e risultati per consentire alla M2M una tostatura ottimale e garantire una resa perfetta in Cina.

Ho potuto farlo in quanto i numerosi test sono stati da me eseguiti utilizzando i parametri fornitomi da Jeremy in merito ai valori dell’acqua e al settaggio delle attrezzature più comuni in Cina, in modo tale da poter garantire il risultato auspicato nel paese di consumo e la aderenza della esperienza all’italian style della tazzina dal gusto caldo e avvolgente.”

JEREMY ZHANG CON ALESSANDRO GALTIERI DURANTE GLI ASSAGGI

Incanto è una mission culturale basata su due eccellenze di Paesi lontani

Una bella mission culturale della M2M di Jeremy Zhang con la volontà di coniugare le reciproche eccellenze tra due paesi apparentemente così lontani ma che riescono ad essere uniti in un prodotto straordinario come l’espresso.

Colpisce la scritta sul retro del packaging della prima miscela nata, Casanova, nella quale viene esplicato completamente il progetto direttamente dalla M2M, in modo estremamente interessante e trasparente per i propri consumatori.

La serie Incanto è un nuovo modo di ridefinire il tradizionale caffè italiano

M2M: “Da tempo “espresso italiano” era sinonimo di una tostatura più scura orientata all’espresso. Questo malinteso portava sempre sapori sgradevoli di bruciato nel nostro caffè.

Vogliamo semplicemente cambiare la mentalità in modo autentico per ricreare qualcosa di diverso e allo stesso tempo aderente al caffè italiano. Abbiamo invitato il leggendario barista italiano Alessandro Galtieri, autore del libro The Barista reference book, che ci ha aiutato a creare la miscela e i profili di tostatura.

Il lavoro non finisce qui, abbiamo fatto in modo che i nostri profili di tostatura siano idonei all’ambiente di estrazione, che è diverso dall’ Italia, come pure l’attrezzatura, ecc.
Questa pratica integrata è stata fondamentale per garantirvi una tazza dall’autentico gusto italiano piuttosto che solo chicchi di caffè di alto livello, come sempre facciamo.
Questo è il nostro stile “Incanto” per portarvi l’autentico caffè italiano.”

Casanova M2M ha avuto fin da subito una ottima accoglienza e suscita forte interesse.
Il team italo cinese ha già messo a punto nuove referenze per arricchire la gamma della linea Incanto ed offrire molteplici esperienze di alto livello per il consumo dell’espresso specialty italian style in Cina.

CIMBALI M2
  • TME Cialdy Evo
  • Gaggia brillante

Ultime Notizie

  • Water and more
  • IMF
Carte Dozio
Mumac