venerdì 31 Maggio 2024
  • CIMBALI M2

Mercati: robusta vicini ai 4 mila dollari, arabica oltre i 230 cents, preoccupazione per la siccità in Vietnam

La situazione di forte incertezza sul fronte logistico, la preoccupante siccità in Vietnam e i timori di nuovi imprevisti climatici legati alla transizione da El Niño a La Niña tengono sulle spinte gli operatori, mentre i mercati sono anche alle prese con livelli storicamente bassi delle scorte. Clima e meteo si fanno sempre più imprevedibili accentuando la volatilità dei prezzi delle materie prime agricole. E questa accresciuta aleatorietà potrebbe essere, a detta degli analisti, la nuova normalità alla quale dovremo abituarci

Da leggere

  • Dalla Corte
  • TME Cialdy Evo
Water and more
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

MILANO — Mentre il mondo del caffè si dava appuntamento a Chicago per la Specialty Coffee Expo – massima vetrina Sca di oltreoceano, andata in scena da venerdì 12 a domenica 14 aprile – i mercati borsistici hanno archiviato una settimana di prezzi record, per quanto riguarda i robusta, e di forti rialzi sul fronte degli arabica. Nella giornata di venerdì, Londra ha toccato nuovi massimi storici. Maggio è volato, in corso di contrattazione, a un intraday 3.956 dollari.

Il trend si è successivamente ridimensionato: la chiusura a fine giornata è stata a 3.900 dollari, comunque in ulteriore ripresa di $57 su giovedì e a un nuovo, ennesimo massimo del contratto 10-T.

Triestespresso

Luglio, che può essere ormai considerato il contratto principale attraendo esso volumi più che doppi rispetto a quelli della scadenza ravvicinata, ha guadagnato, a sua volta, $62 terminando la settimana a 3.852 dollari, in rialzo del 4,7% rispetto all’ottava precedente.

Venerdì di forti turbolenze a New York: la prima posizione (maggio) si è catapultata in area 2 dollari e 30, toccando un picco giornaliero di 236,20 centesimi.

Poi, lo svalutarsi del real brasiliano, ai minimi degli ultimi 6 mesi sul dollaro, ha fatto scattare le prese di beneficio.

La seduta si è conclusa comunque con il quarto rialzo consecutivo, a 224,65 centesimi, 430 punti sopra la chiusura di giovedì.

La seconda posizione (luglio), ormai scadenza principale, ha guadagnato 310 punti terminando a 220,45 centesimi.

Contenuto riservato agli abbonati.

Gentile utente, il contenuto completo di questo articolo è riservato ai nostri abbonati.
Per le modalità di sottoscrizione e i vantaggi riservati agli abbonati consulta la pagina abbonamenti.

CIMBALI M2
  • Gaggia brillante

Ultime Notizie

Carte Dozio