Home Analisi di mercato Mercati: la p...

Mercati: la pioggia in Brasile spegne il rally newyorchese di fine gennaio

prezzi caffè Il punto di metà settimana sui mercati del caffè
Il punto di metà settimana sui mercati del caffè

MILANO – Torna la pioggia in Brasile e New York ritraccia dai massimi della settimana scorsa. Il migliorato quadro meteo nelle aree del primo produttore mondiale rassicura i mercati e spinge al ribasso il contratto principale dell’Ice Arabica (scadenza marzo), che venerdì 25 gennaio aveva chiuso a 106,80 centesimi, il valore massimo di fine giornata dall’inizio dell’anno.

Le precipitazioni del week-end e le previsioni più rassicuranti dei meteorologi hanno portato a una brusca inversione di tendenza nella nuova settimana.

Lunedì 28, il benchmark ha lasciato sul campo 415 punti scivolando a 102,65 centesimi.

FRANKE
Water + more

Variazioni minime nella seduta di martedì: marzo è oscillato all’interno di un range di appena 115 punti per chiudere in negativo di soli 5 punti.

Ribassi più ampi nella seduta di metà settimana: questa volta il contratto ha concluso la giornata a 102,10, appena 15 punti sopra il minimo intraday.

Contenuto riservato agli abbonati.

Gentile utente, il contenuto completo di questo articolo è riservato ai nostri abbonati.
Per le modalità di sottoscrizione e i vantaggi riservati agli abbonati consulta la pagina abbonamenti.