Home Aziende MZB Group, Me...

MZB Group, Meira alimenta il ciclo produttivo con l’energia dei fondi di caffè

Sostenibilità: Meira, la società finlandese del Gruppo Massimo Zanetti Beverage, utilizza l'energia prodotta dai residui di caffè all'interno del ciclo prodottuivo.Questo progetto contribuisce al raggiungimento degli ambiziosi obiettivi ambientali di Meira tra cui la riduzione delle emissioni di biossido di carbonio in atmosfera

meira
La produzione della torrefazione è sostenibile

MILANO – La torrefazione di Meira, società di Massimo Zanetti Beverage Group, con sede a Helsinki, Finlandia, converte gli scarti della produzione di caffè in biogas. Che successivamente riutilizza all’interno del proprio ciclo produttivo, riducendo così le emissioni di anidride carbonica.

Meira lavora sulla sostenibilità produttiva

La produzione di caffè, così come accade in molti altri settori dell’industria alimentare, genera inevitabilmente rifiuti; la produzione di biogas attraverso i rifiuti generati dalle aziende è piuttosto comune in Finlandia. Ciò che invece è raro è che una società lo riutilizzi all’interno del processo produttivo.

Questo progetto contribuisce al raggiungimento degli ambiziosi obiettivi ambientali di Meira tra cui la riduzione delle emissioni di biossido di carbonio in atmosfera

“Il riciclo dei rifiuti di caffè ha comportato dei cambiamenti nelle consuetudini operative all’interno della torrefazione, e l’impegno profuso dai tutti dipendenti ha contribuito al pieno raggiungimento dell’obiettivo” afferma Marleena Bask, Director for Strategy and Insight di Meira.

Gli obiettivi per il 2020 comprendono la riduzione delle emissioni di gas serra del 20%

Attraverso l’utilizzo di energia eolica e il potenziamento dell’utilizzo di biogas, il raggiungimento del 60% del tasso di riciclo dei rifiuti e l’aumento della raccolta differenziata.