Home Catene di caffetterie Caffetterie A...

Caffetterie Autogrill: ricavi a 4,5 miliardi e utile netto a 96,2 milioni nel 2017

Autogrill american arlines
Un punto vendita Autogrill in Italia

MILANO – La catena di caffetterie Autogrill ha chiuso il 2017 con un utile netto a 96,2 milioni di euro, in calo dello 0,3% a cambi costanti (-2,1% a cambi correnti) rispetto al 2016. Lo ha rivelato una nota diffusa ieri ai media.

I ricavi consolidati sono aumentati lo scorso anno del 2,9% a 4,594 miliardi di euro (+1,7% a cambi correnti), un incremento principalmente determinato dalla solida crescita like for like e dalle acquisizioni completate in Nord America nella seconda metà del 2016 che hanno contribuito per 58,9 milioni nel 2017, più che compensando l’uscita dal business delle stazioni ferroviarie francesi, completata a giugno 2016.

La crescita like for like è stata del +3,3% con il contributo di tutte le regioni. Da segnalare, in particolare, la performance del canale aeroportuale (+5% la crescita like for like). Nonostante gli uragani Harvey e Irma negli Stati Uniti, che hanno causato un rallentamento dei flussi di traffico nella seconda parte del 2017.

Ebitda ed ebit in calo, ma Autogrill svela il motivo

L’ebitda è sceso a 399 milioni di euro rispetto ai 411,6 milioni del 2016 (-1,6% a cambi costanti, -3,1% a cambi correnti); con un’incidenza del margine sui ricavi dell’8,7% dal 9,1% dell’anno precedente.

Tuttavia l’ebitda del 2016 beneficiava della plusvalenza derivante dalla cessione del business delle stazioni francesi (14,7 milioni).

Anche l’ebit è calato a 185,2 milioni dai 201 milioni del 2016 a fronte di ammortamenti e svalutazioni pari a 213,7 milioni (210,6 milioni nel 2016).