Home Notizie Eventi Lavazza prota...

Lavazza protagonista agli US open con l’espresso italiano e il cold brew

lavazza
Andre Agassi, global ambassador di Lavazza

TORINO – Lavazza fa il Grande Slam. Per il quarto anno consecutivo, il torrefattore torinese è stato infatti caffè ufficiale anche degli US Open, l’ultimo dei 4 grandi appuntamenti della stagione.

Il torneo, che si è concluso lo scorso fine settimana, ha festeggiato quest’anno il suo cinquantenario.

Un’edizione storica, dunque, che ha visto Lavazza ancora una volta protagonista. E che riafferma il suo legame speciale con questo sport, che l’ha portata ad essere, unico brand al mondo, partner di tutti e quattro i Major.

CARTE DOZIO
FRANKE

Un impegno che si riflette anche nella scelta del global ambassador Andre Agassi, vera leggenda del tennis.

Anche quest’anno Lavazza ha fatto le cose in grande. Con due caffetterie principali, 58 punti di somministrazione e 60 baristi.

Protagonista del torneo sugli spalti è stato il Cold Brew Coffee, un intenso caffè distillato a freddo, base per le preparazioni dedicate agli Us Open. Cherry Deuce, Double Hazelnut, Mocha Ace e Ginger Smash sono le quattro ricette create dagli esperti del Training Center Lavazza per un corroborante intervallo tra un match e l’altro del torneo.

Gli US Open non sono solo un appuntamento agonistico molto atteso, ma anche un evento sociale ambito dal pubblico e dal jet-set.

La partnership di Lavazza con il torneo proseguirà sino al 2019.