venerdì 03 Dicembre 2021

Il Lags e i suoi vincitori per ogni livello, si danno appuntamento per Host

I vincitori delle singole categorie sono stati: Livello verde: Giuseppe Campanella (Piemonte) Livello rosso: Carmela Maresca (Campania) Livello nero: Fabio Colicchia (Piemonte)

Da leggere

MILANO – Mercoledì 16 giugno presso la D.C. Arena (Officine Dalla Corte – Milano) si è svolta l’ultima tappa delle selezioni italiane delle battaglie del circuito del Latte Art Grading System. Il Lags che da oltre 7 anni sta crescendo non solo in Italia ma anche in altri paesi del mondo, ha dato il via ai circuiti di sfida per le competizioni che sono diventate strumento fondamentale per far crescere sempre di più questa spettacolare disciplina che è la Latte art.

15 Lags Warrior, come li definisce il Lags, baristi esperti nella latte art si sono sfidati a colpi di lattiera

Seguendo le norme del disciplinare di gara recentemente portato a livello 2.0. Su tre diverse categorie, verdi, rossi e neri solo uno di loro si è aggiudicato la pole position per entrare nella rosa dei 12 che combatteranno ad Host alle finali Italiane il 24 ottobre 2021 ad Host presso il Villaggio del caffè, organizzato da Altoga.

Evento presentato direttamente dal fondatore del Lags Luca Ramoni e che con il nuovo team di giudici autorizzati Lags (Simone Cattani, Massimiliano Crispino, Alessandro Lantieri e Nicola Manzo) hanno decretato i baristi con le migliori mani per accedere alla Final arena.

I vincitori delle singole categorie sono stati:

Livello verde: Giuseppe Campanella (Piemonte)
Livello rosso: Carmela Maresca (Campania)
Livello nero: Fabio Colicchia (Piemonte)

Il bellissimo evento è riuscito in maniera ottimale grazie alle aziende che lo hanno supportato:
Officine Dalla Corte (Arena)
Metallurgica Motta (attrezzature da bar)
Brita Italia (filtrazione acqua)
Pulycaff (manutenzione macchine)
Ipa (tazze per la competizione)
Caffè Ottolina (miscela di caffè per la gara)
Centrale del latte di Brescia (recappuccio Uht)

Durante l’arco della giornata sono passati in Arena a fare visita alcuni ospiti eccezionali tra cui Carmen e Manuela Fensore (campionessa di livello oro ai passati mondiali Lags) e poi Michele Hu vincitore di livello nero alla recenti selezioni di Roma e ovviamente il Patron di Casa Dalla Corte Paolo Dalla Corte.

I premi ai migliori in classificati sono stati consegnati da Raffaello Calabrese e Giovanni Giaquinta di Dalla Corte e dal Presidente Altoga Remo Ottolina

Un evento entusiasmante e a detta di alcuni partecipanti: ”dovremmo farlo più spesso”
…..il Lags non resterà ad attendere..Si riparte ad Host 2021.

THE L.A.G.S. TEAM
www.latteartgrading.com

Ultime Notizie