mercoledì 18 Maggio 2022

La San Marco candidata per le “100 Eccellenze Italiane”

L’Osservatorio delle Eccellenze Italiane ha comunicato l’inserimento dell’azienda di Gradisca d’Isonzo nella lista delle possibili 100 eccellenze italiane, che verranno premiate a dicembre in Campidoglio

Da leggere

GRADISCA D’ISONZIO (Gorizia) – Un riconoscimento ambito, riservato alle aziende che hanno un reale merito nell’aver contribuito allo sviluppo socioeconomico dell’Italia. È il premio “100 Eccellenze Italiane”, le cui candidature 2022 sono ora al vaglio. Tra i nomi inseriti nella prestigiosa lista c’è anche La San Marco, azienda che, nei suoi oltre cento anni di storia, ha saputo portare e diffondere la cultura del caffè, in particolare dell’espresso, nei cinque continenti.

La San Marco

Una realtà dalla visione globale, grazie all’export in 120 nazioni, ma che rimane fortemente radicata nel territorio di Gradisca d’Isonzo, dove si trova la sede e dove avviene il cento per cento della produzione, che dà lavoro a circa 100 dipendenti, provenienti quasi esclusivamente dal territorio circostante. Un dato importante, che consente di portare un positivo impatto occupazionale nella zona.

A dimostrazione del ruolo sociale dell’azienda vi è l’attenzione nei confronti di tutti lavoratori.

Ogni operaio diventa responsabile e protagonista nella realizzazione della singola macchina perché non esiste il lavoro in catena di montaggio: ogni operatore possiede una propria postazione nella quale si occupa dell’intero assemblaggio.

Una peculiarità che si è deciso di esaltare con l’inserimento della firma di chi ha realizzato ogni singola macchina.

In questo modo, l’esemplare diviene unico e strettamente legato a chi, con dedizione e attenzione, ha contributo alla sua creazione.

La candidatura al premio “100 Eccellenze Italiane”, iniziativa patrocinata dalla presidenza del Consiglio dei ministri e da ben otto Ministeri, rappresenta una grande soddisfazione, a coronamento dell’impegno di tutta la squadra La San Marco.

Ultime Notizie